Virus zika: una nuova minaccia

Un nuovo virus sta flagellando il mondo: è zika, che dal Brasile si sta espandendo nelle Americhe. Il virus zika prende il nome dalla foresta dell’Uganda in cui fu per la prima volta isolato, nel 1947, ed è trasmesso dalle zanzare. Fino a poco tempo fa si pensava che provocasse solo febbre, eruzioni cutanee, dolori alle articolazioni e occhi rossi.Oggi invece si sa che esiste la correlazione dell’infezione da virus zika con le malformazioni nei neonati e di alcune malattie neurologiche e autoimmuni negli adulti. Zika è quindi molto pericoloso per le donne in gravidanza, alle quali si sconsigliano viaggi nei paesi dove è presente il virus, in particolare in Brasile, Colombia, El Salvador, Guatemala, Haiti, Honduras, Martinica, Messico, Panama, Paraguay, Portorico, Suriname e Venezuela.