Sale a tavola: ecco come utilizzarlo al meglio

L’OMS consiglia alle persone adulte di non superare più di 5 grammi di sale al giorno, ma in Italia il consumo individuale di sale è molto più alto poichè l’Istituto Superiore di Sanità stima che gli uomini ne consumino 10,6 mentre le donne. Il problema è che il sale viene aggiunto anche agli alimenti prima che arrivino sulla nostra tavola ma anche che esso è contenuto naturalmente nel 10% circa degli alimenti.Oltre al consiglio di ridurre l’uso di sale a tavola e in cucina, preferendo quello iodato, utilizzando in alternativa spezie ed erbe aromatiche, esistono altri utili consigli per migliorare la salute e prevenire problematiche serie, come edemi, ipertensione e incremento dei fattori di rischio a carico del sistema cardiovascolare.