L’allenamento giusto per la boxe

Come strutturare l’allenamento giusto per riuscire a praticare in maniera efficiente la boxe? E’ bene rivolgersi al programma strutturato da un istruttore, il quale saprà calibrare in modo valido tutti gli esercizi per sviluppare la resistenza fisica, dote fondamentale che bisogna possedere per praticare questo sport. Resistenza fisica significa soprattutto avere la capacità di aver fiato a lungo e allo stesso tempo si mira alla costruzione di un fisico ottimale. L’allenamento per la boxe si dovrebbe basare sulll’esecuzione di esercizi appositi che vanno ad allenare le spalle e i tricipiti e che, comunque, non trascurano di sviluppare la capacità di adattamento della schiena e degli arti inferiori. I punti di forza di questo allenamento non devono dimenticare lo sviluppo delle tecniche di combattimento, che si basano molto sull’utilizzo dei pugni.