Il caffè allunga la vita

Due importanti studi pubblicati su Annals of Internal Medicine rivelano che il caffè può allungare la vita.Il primo studio è stato svolto su 520.000 soggetti di 10 Paesi europei e ha analizzato il rapporto tra assunzione di caffè e rischio di mortalità.Il secondo studio ha invece studiato l’associazione tra caffè e mortalità su 185.000 afroamericani, nippoamericani, latinoamericani e caucasici.I risultati degli studi hanno evidenziato che i benefici del caffè sono simili per tutte le etnie, e che per tutti, rispetto a chi non beve caffè, chi consuma una tazzina di caffè al giorno ha un rischio inferiore del 12% di morte da tutte le cause, compresi disturbi cardiaci, cancro, ictus, diabete, problemi respiratori e renali.Meglio ancora se se ne bevono più tazzine poichè il rischio di mortalità scenderebbe del 18% rispetto ai non bevitori.