I colori della salute: gli alimenti verdi

Il colore della frutta e della verdura verde è dovuto principalmente alla presenza di un pigmento chiamato clorofilla che ha una potente azione antiossidante per il nostro organismo. Alcuni tra i vegetali di questo gruppo, come spinaci, piselli, peperoni verdi, cetrioli e sedano, contengono luteina, che in sinergia con la zeaxantina contribuisce al mantenimento della salute degli occhi. Spinaci e broccoli sono una fonte preziosa di acido folico e di ferro. Negli alimenti verdi c’è anche il magnesio, che regola la pressione dei vasi sanguigni e la trasmissione dell’impulso nervoso. Il magnesio dà anche un aiuto al nostro benessere stimolando l’assorbimento del calcio, del fosforo, del sodio e del potassio. Via libera quindi agli asparagi, al basilico, ai broccoletti e broccoli, al carciofo, al cavolo, al cetriolo, alla cicoria, ma anche al kiwi, alla lattuga, al prezzemolo e alla zucchina.

Continua a leggere
Continua a leggere