I 5 motivi ricorrenti per cui le diete falliscono

Perché quando ci si mette a dieta non si riesce a proseguire nonostante tutte le buone intenzioni? Che cosa c’è dietro a queste misteriose diete fallite? I 5 motivi ricorrenti per cui le diete falliscono sono:1. Poca pazienza: per dimagrire bisogna essere coscienti del fatto che il cambio è lento e costante;2. Non si è in grado di gestire la fame: non fa bene a nessuno pensare che non potrà mangiare per sentirsi sazio e appagato;3. Non si mangia abbastanza: tante diete non tengono in conto un piccolo premio una tantum;4. Poco allenamento: una dieta è efficace se abbinata ad un’attività fisica ad hoc, ossia ne troppa ne troppo poca;5. Pochi carboidrati: uno dei principali motivi che porta all’insuccesso nelle diete sta nella mancanza di equilibrio fra i carboidrati e gli altri elementi nutrizionali.