Emozione in sala parto

Il piccolo Silas Philips ha emozionato tutta l’equipe medica del Cedars-Sinai Medical Center in California. Accade infatti ogni 80mila parti che un bambino nasca e rimanga all’interno della sacca amniotica intatta. Un parto cesareo alla 26esima settimana che è stato ribattezzato come “miracolo medico”, visto che dopo il taglio sulla mamma, il bimbo era ancora rannicchiato dentro al sacco amniotico, continuando a ricevere ossigeno attraverso la placenta. “Anche se suona banale, siamo rimasti senza respiro” ha raccontato il dottor William Binder.