Video di salute, benessere, fitness e alimentazione sana

Radiologia interventistica per i tumori del rene

    Il dott. Stefano Pieri dell’Ospedale San Camillo Forlanini di Roma, medico chirurgo e docente in "Tecniche di Radiologia Medica per Immagini e Radioterapia" ci illustra i vantaggi della medicina mini-invasiva come alternativa alla chirurgia tradizionale per affrontare i tumori del rene. Con la Radiologia Interventistica si utilizzano le apparecchiature radiologiche come ecografo, TAC, risonanza magnetica e fluoroscopia  per effettuare interventi mininvasivi, in anestesia locale, mediante l’inserimento di un ago nella cute. Sono interventi a tutti gli effetti, sostitutivi e alternativi al corrispettivo atto chirurgico, ma rispetto a quest’ultimo presentano molti vantaggi, quali per esempio una ridotta degenza ospedaliera, l’impiego dell’anestesia locale cutanea, la mininvasività, minori costi di assistenza ospedaliera, e un alto grado di soddisfazione dei pazienti.

    Guarda altri video di: Salute, Benessere

    Giovedì, 12 Maggio 2016