Video di salute, benessere, fitness e alimentazione sana

Radiologia interventistica e trattamento del varicocele maschile

    Il varicocele maschile è una dilatazione delle vene del testicolo che determina un'alterazione circolatoria locale del testicolo e di conseguenza un danno al testicolo stesso. Il varicocele è spesso causa di infertilità, ma esistono dei casi in cui il varicocele non provoca danno rilevante della fertilità e quindi si può semplicemente seguire nel tempo. Per gli altri casi si può ricorrere alla Radiologia Interventistica con un intervento mininvasivo, in anestesia locale, mediante l’inserimento di un ago nella cute. Sono interventi a tutti gli effetti, sostitutivi e alternativi al corrispettivo atto chirurgico, ma rispetto a quest’ultimo presentano molti vantaggi, quali per esempio una ridotta degenza ospedaliera, l’impiego dell’anestesia locale cutanea, la mininvasività, minori costi di assistenza ospedaliera, e un alto grado di soddisfazione dei pazienti. Ce ne parla nel dettaglio il dott. Stefano Pieri dell’Ospedale San Camillo Forlanini di Roma, medico chirurgo e docente in "Tecniche di Radiologia Medica per Immagini e Radioterapia".



    Guarda altri video di: Salute, Corpo umano

    Giovedì, 12 Maggio 2016