Sifilide

La sifilide è una malattia infettiva che generalmente si trasmette per via sessuale. E' provocata dall'azione del batterio Treponema pallidum. Il contagio può coinvolgere anche il feto nella donna in gravidanza, attraverso il sangue materno infetto. Compaiono lesioni cutanee pruriginose e ulcerazioni della pelle, con sintomi che coinvolgono anche le mucose e i linfonodi. E' una malattia difficile da diagnosticare e il trattamento avviene generalmente a base di penicillina, nonostante la resistenza manifestata nei confronti degli antibiotici.

I sintomi per riconoscere le principali malattie veneree

11 Feb 2016 SOS malattie veneree? Chi non ha mai temuto che una leggerezza di troppo potesse riservare una brutta sorpresa, come una malattia venerea? Non ci stancheremo mai di dirlo: sì al sesso, ma a patto che sia sicuro.

Sessualità: torna la sifilide

10 Nov 2010 Negli ultimi dieci anni i casi di sifilide registrati ogni anno in Italia erano circa 150-200. Oggi arriviamo a oltre 1500.

Sifilide: malattia associata al periodo di Cristoforo Colombo

28 Ott 2010 La sifilide, malattia infettiva molto pericolosa a trasmissione prevalentemente sessuale, è sempre stata collegata, al viaggio di Colombo del 1492 dalle Americhe.

Pagina 1 di 1