Deficit cognitivo

Il deficit cognitivo, un disturbo conosciuto anche come MCI, ovvero mild cognitive impairment è un deterioramento isolato della memoria, ovvero una lieve demenza: si tratta in poche parole di vuoti di memoria, non connessi con l'invecchiamento e che solitamente non interferiscono con le attività giornaliere. La perdita di memoria frequente, uno dei sintomi del deficit cognitivo, viene anche classificato come "MCI amnestica" e può essere l'anticamera per malattie come l'Alzheimer. Vediamo insieme tutti gli approfondimenti sull'argomento.

Videogiochi alleati dell’apprendimento dei bambini con deficit intellettivo

06 Giu 2012 Demonizzati, discussi e “maltrattati” da genitori ed educatori: i videogiochi sono, da sempre, tra i migliori “amici” dei giovani, dei giovanissimi e dei bambini, ma, spesso, nemici giurati degli adulti che si occupano della loro crescita ed educazione, mamma e papà in testa.

Cervello: resta sano con le feste e gli amici

04 Mag 2011 Il cervello è in grado di restare sano e di mantenersi giovane con le feste e con gli amici. La questione fondamentale è sempre quella della socializzazione, che si rivela un vero toccasana per la mente e per le nostre abilità cognitive.

Sport e sindrome di Down: vademecum per informare, sensibilizzare

16 Mar 2011 La sindrome di Down e lo sport possono andare davvero a braccetto, perché “essere differenti è normale, anche nello sport”, almeno stando al vademecum ''Orientamenti sulla pratica sportiva per gli atleti con sindrome di Down'' redatto a cura di Fisdir (Federazione italiana sport disabilità in

Sport: migliora le funzioni cognitive dei disabili

05 Gen 2011 Lo sport fa bene al corpo e anche alla mente: fin qui nulla di nuovo.

Memoria: nessun deficit per le donne in gravidanza

16 Feb 2010 Un luogo comune vuole che le donne in gravidanza siano piuttosto smemorate. Un fatto che è sottolineato spesso e che non sembra trovare un riscontro effettivo o almeno non si può parlare in veri e propri termini di deficit, come da più parti viene affermato.

Rafforzare la memoria come base per l’intelligenza

04 Mag 2008 Una speranza per chi nella vita si e' sempre sentito un po' piu' tonto rispetto agli altri: secondo le nuove scoperte della scienza si puo' migliorare, dando piu' potere alla memoria e sviluppando un tipo di intelligenza che i ricercatori hanno definito "fluida".

Demenza senile: triplicati i casi, l’ipertensione arteriosa imputato numero uno

21 Set 2007 E’ sotto gli occhi di tutti, oggi la vita media dell’uomo si è allungata sensibilmente, anche rispetto ad un solo ventennio fa, tant’è che, nella sola Italia, che per’altro, insieme al Giappone, è il Paese che gode della maggiore longevità del pianeta, il numero degli anziani è aumentat

Pagina 1 di 1