Eritema nodoso sulle gambe

1 di 40

Eritema nodoso sulle gambe

L'eritema nodoso è una malattia infiammatoria, che si distingue per il fatto che compaiono noduli rossi e gonfi nel tessuto adiposo. Si ha anche un'infiammazione del tessuto adiposo sottocutaneo, coinvolgendo i vasi sanguigni. La malattia è chiamata anche eritema multiforme o eritema polimorfo. Alla base ci possono essere cause infettive, farmacologiche, ma anche alcune malattie, come l'epatite B, la mononucleosi, la clamidia, la leucemia, il linfoma e la colite ulcerosa. Per curare l'eritema si fa ricorso ai farmaci antinfiammatori. In particolare si utilizzano i corticosteroidi e i farmaci salicilati. Se c'è una causa infettiva vanno usati gli antibiotici. Spesso si usa anche lo ioduro di potassio, per permettere ai noduli di guarire più rapidamente. Contro il dolore si possono usare gli analgesici, se sono necessari.

1 di 40

Eritema nodoso

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Tanta Salute, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.