Zuppa fredda di lattuga, ricetta rinfrescante

La zuppa fredda di lattuga è una ricetta per realizzare un piatto rinfrescante, delizioso e raffinato

zuppa fredda lattuga

zuppa fredda lattuga

La zuppa fredda di lattuga è una ricetta per realizzare un piatto rinfrescante, delizioso e raffinato. La lattuga la conosciamo bene come “insalata“, ma è un ottimo alimento non solo condito con olio e aceto. Questo piatto è economico e facile da realizzare, ideale per una cena estiva o un pranzo leggero al lavoro o in vacanza.

Continua a leggere
Continua a leggere

Come detto in precedenza, la lattuga non è solo una semplice “insalata” ma una verdura dalle molteplici proprietà benefiche. Composta dal 95% di acqua, la lattuga è ricca di sali minerali essenziali come calcio, fosforo, sodio e potassio, fibre, beta-carotene, vitamina K, acido folico e vitamine del gruppo B. Grazie alle sue preziosissime sostanze nutritive, la lattuga vanta diversi benefici per il nostro organismo:
– aiuta a regolarizzare il livello di zuccheri nel sangue
– mantiene la pelle idratata
particolarmente indicata in una dieta ipocalorica perchè povera di calorie
– contrasta la ritenzione idrica riducendo la formazione di cellulite
– riduce i sintomi di colite e gastrite
Ma non solo. Ad uso esterno, degli impacchi fatti con la lattuga aiutano a lenire i dolori dentali e gli ascessi alle gengive, riducono le occhiaie, rendono la pelle più tonica e luminosa, riducono gli arrossamenti e le infiammazioni e rinfrescano tutto il corpo.
Attenzione: come ogni alimento, l’eccessivo consumo di lattuga può causare dei piccoli effetti collaterali come diarrea nelle persone soggette a coliti, allergie, gonfiori addominali a causa dell’alta quantità di fibre in essa contenute e, a causa dell’elevata quantità di vitamina K, è controindicata nelle persone che seguono una terapia a base di farmaci anti-coagulanti.

Ingredienti

per 2 persone

Calorie per porz.

116
250gr di lattuga da coltivazione biologica o non trattata
1 cetriolo giovane e dolce
60 ml di acqua fredda
150gr di yogurt greco con 0% di grassi (o normale)
1 cucchiaio di olio extra vergine d’oliva
1 porro fresco
foglie di basilico fresche
sale

Continua a leggere
Continua a leggere

Preparazione

1. Lava bene, asciuga bene e taglia la lattuga a strisce.
2. Sbuccia il cetriolo e affettalo grossolanamente.
3. Lava, pulisci e trita il porro.
4. In un mixer, versa la lattuga, il cetriolo, il porro con l’acqua fredda, lo yogurt greco, l’olio, qualche foglia di basilico e un pizzico di sale.
5. Frulla accuratamente fino a che il tutto non avrà raggiunto una consistenza omogenea e vellutata.
6. Servi la vellutata con un filo di olio in superficie e qualche foglia di basilico, oppure un cucchiaino di yogurt greco e una spolverata di pepe.