Vitamina D: fondamentale per il sistema immunitario

Si è scoperto che la vitamina D svolge un ruolo fondamentale perché le cellule del nostro sistema immunitario si possano attivare per contrastare le infezioni determinate da virus o da batteri

da , il

    Vitamina D: fondamentale per il sistema immunitario

    Le vitamine sono fondamentali per il benessere dell’organismo, in particolare la vitamina D, che il corpo ricava tramite l’esposizione ai raggi solari e attraverso l’assunzione di alimenti con vitamina D. Questa sostanza contribuisce alla formazione e allo sviluppo delle ossa e, una sua carenza, può portare a gravi malattie come l’osteomalacia e il rachitismo. Uno studio dell’Università di Copenhagen ha però dimostrato come questa vitamina sia fondamentale non solo per il benessere delle ossa e dei denti ma anche per il corretto funzionamento del sistema immunitario.

    I ricercatori dell’Universita’ di Copenhagen hanno appurato che la vitamina D (presente nei pesci molto grassi, come il salmone, l’aringa e lo sgombro, nel burro, nelle uova, nei formaggi grassi e nel fegato) occupa un posto di primo piano nell’ambito del nostro sistema immunitario. Essa si rivela fondamentale, perché è un elemento indispensabile per fare in modo che le cellule del sistema immunitario possano svolgere la loro funzione protettiva nei confronti di tutti quegli agenti in grado di causare malattie e infezioni.

    I ricercatori hanno scoperto un fenomeno per certi versi sorprendente. Infatti si sono accorti che i linfociti T, riscontrando nel nostro organismo la presenza di virus o di batteri, attivano una specie di antenna che presenta dei ricettori specifici per la vitamina D. Se questa non è presente, i linfociti T hanno difficoltà a contrastare l’infezione.

    Già si sapeva che la vitamina D era coinvolta in maniera determinante in molte patologie, come per esempio il cancro e la sclerosi multipla, ma fino ad ora non si era compreso in modo chiaro come essa sia molto importante per il corretto funzionamento del sistema immunitario in ogni circostanza. Questa scoperta risulta dunque rilevante, perché ha contribuito ad aprire nuove prospettive in merito.

    Immagine tratta da: pourfemme.it