Vitamina C sul contorno occhi: un farmacista svela il motivo per cui tutti dovrebbero adottare questa scelta

Contorno occhi e occhiaie: l'ingrediente segreto
Come eliminare le occhiaie con la vitamina C – tantasalute.it

Articolo aggiornato il 18 Giugno 2024

Prendersi cura del contorno occhi con i prodotti giusti è fondamentale per avere uno sguardo luminoso. E ora c’è un alleato in più per farlo.

Avere un aspetto rilassato e luminoso è il sogno di tantissime persone. Così ogni giorno si adotta una skin care adeguata per il viso, il collo e il corpo. Ma tanta importanza dovrebbe essere data anche al contorno occhi che contribuisce a rendere il proprio sguardo più giovane e bello da vedere. Ma come fare?

Bisogna usare prodotti specifici per il contorno occhi. A questo proposito, una farmacista consiglia un ingrediente davvero straordinario per illuminare questa zona del viso e per ridurre le occhiaie: la vitamina C.

Il potere della vitamina C per illuminare il contorno occhi

La vitamina C è davvero portentosa per la nostra pelle perché ha diversi benefici. Ma questa sostanza dà il meglio di sé proprio sul contorno degli occhi. Perché?

Contorno occhi: il potere della vitamina C
Come illuminare il contorno occhi con la vitamina C – tantasalute.it

A dare risposta a questa domanda è la farmacista Cristina Llorente, che ha dichiarato che la vitamina C offre prevalentemente un effetto luminoso sulla zona degli occhi. Inoltre, svolge funzioni diverse a seconda dei derivati ​​della vitamina C contenuti nel prodotto.

Secondo la Llorente “l’ascorbile glucoside, che è un derivato ad alto peso molecolare, ad alta azione antiossidante, ripara i danni del sole e stimola la produzione di collagene“. Poi, ha continuato: “L’ascorbil-palmitato, invece, è perfetto per le pelli sensibili, per la sua azione antinfiammatoria e protettiva contro gli eritemi solari”.

Un altro effetto straordinario della vitamina C è la riduzione delle occhiaie. Infatti questa vitamina, illuminando la zona del contorno occhi, fa ridurre otticamente la presenza delle occhiaie, tramite la sua azione depigmentante. 

Anche l’orario di applicazione della vitamina C sulle occhiaie può influire sui risultati. Secondo l’esperta, una persona che ha una routine costante di skin care dovrebbe applicare la vitamina C sul contorno occhi di giorno. In questo modo otterrà un aspetto luminoso e riposato. Chi invece non è così costante nella routine, può usare il prodotto a base di vitamina C di notte. Chi, invece, non sopporta il prodotto per contorno occhi può usare un siero o una crema.

In ogni caso l’esperta aggiunge che bisogna guardare al tipo di pelle e di occhiaie per capire se la vitamina C fa al caso proprio o se bisogna utilizzare prodotti con altri ingredienti. Quello che è certo è che questa vitamina è un antiossidante davvero portentoso che, introdotto nella propria skin care del viso, può davvero donargli un aspetto più sano, giovane e riposato.