Vitamina b12: alimenti che la contengono e a cosa serve

alimenti con vitamina b12
Photo by bitt24/Shutterstock.com

Vitamina b12: fabbisogno giornaliero

Il fabbisogno giornaliero di vitamina b12 varia in base all’età, al sesso e allo stato di salute di ognuno di noi.
Ad esempio, durante la gravidanza e l’allattamento l’assunzione di cobalamina dovrebbe essere maggiore, per questo motivo è consigliabile rivolgersi ad un medico che sappia individuare l’esatto quantitativo di vitamina b12 utile al benessere individuale.
Come indicazione generale, si raccomanda ad un adulto sano l’assunzione giornaliera di 2-2,5 mcg di vitamina b12.
Questa tabella può aiutare a fornire un’idea delle dosi consigliate in base all’età.

Età dose giornaliera
0-6 mesi 0,4 mcg
7-12 mesi 0,5 mcg
1-3 anni 0,9 mcg
4-8 anni 1,2 mcg
9-13 anni 1,8 mcg
> 14 anni 2,4 mcg
Si ricorda comunque che queste dosi sono indicative e che per una valutazione specifica è necessaria una visita medica. Alcuni nutrizionisti, infatti, consigliano dosi inferiori ma va ricordato che, allo stato attuale, la ricerca scientifica non ha riscontrato conseguenze derivanti da una concentrazione nell’organismo di vitamina b 12 alta.