Vellutata di carote, ricetta ricca di beta carotene

La vellutata di carote è una ricetta ricca di beta carotene, ottima per una cena leggera e gustosa che vi sappia riscaldare. E' di facile realizzazione e i benefici che apporta all'organismo sono decisamente notevoli. Scopriamo allora insieme come preparare questo piatto della salute

da , il

    Vellutata di carote, ricetta ricca di beta carotene

    La vellutata di carote è una ricetta ricca di beta carotene, perfetta per un primo piatto leggero e gustoso, perfetto per chi segue una dieta ipocalorica e non ha voglia dei soliti brodini insipidi. Facile e veloce da realizzare, bastano davvero una manciata di minuti e pochi semplici ingredienti per avere un piatto da presentare anche agli ospiti dell’ultimo minuto. Le carote sono ortaggi che portano davvero dei grossi benefici al nostro organismo. Tutti conosciamo la carota per il suo alto contenuto di beta carotene. Ma come agisce sul nostro corpo?

    Perché la vellutata di carote fa bene

    La vellutata di carote contiene un’alta percentuale di beta carotene, un pigmento vegetale derivato dalla vitamina A. Lo troviamo in grosse quantità in alcuni cereali, in verdure a foglia verde, nelle patate dolci, la zucca, le albicocche, peperoni e ovviamente nelle carote. Questa sostanza vanta numerose proprietà benefiche, tra le più importanti troviamo le sue proprietà antiossidanti, importanti per combattere l’insorgere di radicali liberi.

    La vellutata di carote, e il beta carotene che contiene, sono una delle principali fonti di vitamina A importante per i vegetariani: infatti, in caso di bisogno, il nostro organismo trasforma il beta carotene in vitamina A. Il beta carotene viene anche convertito in acido retinolico, essenziale per la crescita sana delle cellule, delle ossa, importante per la vista e problemi legati alla riproduzione.

    Si tratta anche di un valido alleato contro le malattie cardiovascolari e l’insorgere di tumori. Sempre grazie alle sue proprietà antiossidanti, è in grado di prevenire l’insorgere di cellule tumorali e patologie legate al cuore.

    Senza dimenticare che il beta carotene stimola la melatonina, per questo consigliata l’assunzione durante il periodo estivo in quanto favorisce un’abbronzatura dorata ed uniforme.

    La ricetta della vellutata di carote

    La vellutata di carote è una ricetta di facile realizzazione e dal basso apporto calorico. Mi raccomando, però, attenzione alle carote che sceglierete: preferite quelle di agricoltura biologica.

    Calorie per porzione

    Un piatto di vellutata di carote contiene circa 105 kcal.

    Ingredienti

    Per due persone, dovete procurarvi:

    • 300gr di carote dolci
    • 1 patata media
    • 1/2 cipolla
    • 300ml di brodo vegetale
    • 1 cucchiaino di panna vegetale
    • 1 filo di olio d’oliva

    Preparazione

    1. Tritare finemente la cipolla e farla soffriggere in una pentola antiaderente con un filo d’olio.
    2. Aggiungere la carota ben pulita e tagliata a rondelle e la patata sbucciata e tagliata a cubetti, ricoprire le verdure con il brodo vegetale preparato in precedenza, lasciandone un po’ per la fine.
    3. Fare cuocere le verdure fino a che non saranno morbide (circa 20-25min.)
    4. Spostare le verdure in un contenitore alto e capiente, che sia adatto per il frullatore ad immersione.
    5. Frullare le verdure aggiustando di sale e aggiungere il cucchiaino di panna per rendere la vellutata ancora più morbida. Servire calda o tiepida.