Vaccino antinfluenzale 2014-2015: benefici, controindicazioni ed effetti collaterali

970_Foto_312

La copertura

L’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) ha pubblicato nei giorni scorsi nella Gazzetta ufficiale la determina per autorizzare i vaccini antinfluenzali, precisando che la composizione per il 2014-2015 seguirà le raccomandazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanita’ (Oms) e dell’Agenzia europea dei medicinali (Ema) in linea anche con il vaccino somministrato nel 2013-2014. I ceppi del virus coperti dal vaccino trivalente sono il ceppo A/California/2009, quello di origine suina, rimasto stabile, il ceppo A/Texas/2012, e il ceppo B/Massachussets/2012, cui si aggiunge, per il tetravalente il ceppo B/Brisbane/2008.