Tumori: melanoma, 16 maggio, screening gratuiti

La stategia vincente per combattere il melanoma, il tumore della pelle con i più alti tassi di incidenza dalla prevenzione: Euromelanoma Day, 16 maggio, per informare i cittadini

Prevenzione melanoma con l'Euromelanoma Day

Prevenzione melanoma con l'Euromelanoma Day La battaglia contro il melanoma, il tumore della pelle più diffuso, che colpisce soprattutto la popolazione tra i 40 e i 60 anni, con un tasso di incidenza in costante aumento, si può e si deve sconfiggere, a colpi di prevenzione, diagnosi precoce e trattamenti tempestivi. E’ proprio per informare, sensibilizzare, ma anche per fornire controlli gratuiti che nasce Euromelanoma Day, in programma lunedì 16 maggio.

Continua a leggere
Continua a leggere

Euromelanoma Day, una giornata tutta dedicata alla prevenzione del melanoma, che colpisce una fetta sempre più rilevante di popolazione, con incrementi annui dal 3% al 7%. Sono molti i fattori che concorrono a schiacciare il piede sull’acceleratore e a “gonfiare” tristemente i dati relativi alla diffusione di questo cancro cutaneo: prima fra tutti l’esposizione solare e ai raggi ultravioletti, dannosi per l’epidermide, complice anche la riduzione progressiva dello strato di ozono.
 
I numeri, diffusi dall’Istituto Superiore di Sanità, lasciano poco spazio ai dubbi: ogni anno si registrano 10 nuovi casi di melanoma ogni 100.000 uomini, 9 casi ogni 100.000 donne e muoiono circa 5 abitanti su 100.000 all’anno.
 
Alla prevenzione, alla diagnosi precoce del melanoma e dei tumori della pelle è dedicato l’Euromelanoma Day, organizzato in Italia da Sidemast, Società Italiana di Dermatologia e Malattie Sessualmente Trasmesse. Lunedì 16 maggio, nelle principali città italiane, i dermatologi incontreranno i cittadini presso le strutture ospedaliere per fornire informazioni sui tumori della pelle e sul melanoma e offrire screening gratuiti della cute. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.sidemast.org.