Tromboembolismo venoso: sintomi, cause e rimedi

tromboembolismo venoso sintomi cause rimedi

tromboembolismo venoso sintomi cause rimedi

Tromboembolismo venoso: quali sono i sintomi, le cause e i rimedi? Questo disturbo consiste nella formazione di coaguli di sangue, che sono chiamati trombi, all’interno di una vena. Le manifestazioni cliniche sono di due tipi: la trombosi venosa profonda e l’embolia polmonare. Nel primo caso i trombi possono occludere i vasi venosi delle gambe, delle pelvi o delle braccia, mentre nel secondo caso alcuni frammenti di trombi si staccano dal loro punto di origine e arrivano ad occludere le arterie polmonari. In genere i fattori di rischio sono legati all’ereditarietà, come le storie familiari di trombosi o le alterazioni della coagulazione. Tuttavia ci sono anche fattori esterni, come vene varicose, obesità e ricorso a terapie ormonali.