Tornare in forma solo camminata veloce è possibile? Sì se segui questi 15 pratici consigli

Camminata veloce, ben 15 consigli per sfruttarla al meglio
Camminata veloce, ottima per rimettersi in forma (tantasalute.it)

La camminata veloce può essere un ottimo metodo per tornare in forma e perdere peso, ma per sfruttare appieno i suoi vantaggi bisogna seguire i giusti consigli. 

In tanti amano praticare sport all’aria aperta. C’è chi fa jogging, chi trail running e chi opta per la camminata veloce. In effetti, anche questa forma di attività fisica può dare molti benefici, anzi, può essere la soluzione per tornare in forma e perdere peso.

Comunque, come per tutte le attività fisiche, bisogna praticare la camminata veloce con un metodo, seguendo consigli e suggerimenti degli esperti. Quali sono i “trucchi” per ottimizzare tale attività? Ecco tutto quello che c’è da sapere al riguardo.

Camminata veloce: vantaggi e 15 consigli da seguire per sfruttarla al meglio

I vantaggi della camminata veloce sono davvero molti. Secondo alcuni esperti, bastano anche solo 30 minuti di quest’attività per riuscire a bruciare le calorie necessarie per recuperare velocemente il proprio peso forma. Naturalmente, grazie alla camminata veloce è anche possibile sentirsi più agili e attivi, migliorando la propria resistenza e resilienza.

camminata veloce come praticarla
Camminata veloce, i consigli per ottimizzarla (tantasalute.it)

Ovviamente, più tempo si pratica la camminata veloce e maggiori saranno i benefici che si potranno ottenere. Inoltre, sembra proprio che questo hobby può alleviare le tensioni e ridurre lo stress accumulato nel corso della giornata.

Insomma, grazie alla camminata veloce è possibile avere un maggiore benessere nella vita di tutti i giorni. Comunque, quali sono i consigli da seguire per poter godersi appieno i vantaggi di tale pratica? Secondo gli esperti, ci sono ben 15 suggerimenti da seguire. Eccoli di seguito.

  1. Scegliere di camminare su terreni diversi può far aumentare la sua difficoltà e di conseguenza far bruciare al corpo più calorie.
  2. Coinvolgere le braccia e il corpo durante la camminata così da compiere un esercizio utile per l’intero organismo.
  3. Cambiare la velocità di camminata.
  4. Stabilire degli obiettivi permette di essere più motivati a implementare tale attività nella propria routine.
  5. Trovare un compagno per quest’attività fa diventare più semplice e si è spinti a voler dare di più.
  6. Sollevare le ginocchia: per rendere l’allenamento più complicato, ma più vantaggioso.
  7. Usare le scale dopo aver completare la propria camminata.
  8. Fare passeggiate brevi ma frequenti così da prendere dimestichezza con l’attività.
  9. Camminare a un’intensità elevata da rendere difficile sostenere una conversazione.
  10. Camminata veloce in salita che permette di bruciare più grassi in tempi brevi.
  11. Ascoltare musica e podcast durante la camminata veloce per rilassarsi e scacciare via la fatica.
  12. Includere un allenamento di forza per attivare il metabolismo e acquisire massa magra.
  13. Camminare all’alba o al tramonto: sono i momenti della giornata perfetti per praticare tale attività.
  14. Aumentare il consumo di frutta e verdura: quest’alimentazione abbinata alla camminata veloce può fare miracoli.
  15. Non preoccuparsi se non si raggiungono gli obiettivi: non c’è successo senza fallimento, dunque non bisogna abbattersi ma riprovarci fino a quando non si ottiene l’obiettivo.
Qui trovi tutte le offerte a prezzi bassi su Amazon