Tisane per dimagrire: le ricette fai da te che aiutano a perdere peso

Tantissime ricette per preparare una tisana brucia grassi fai da te, acquistando le erbe sfuse in erboristeria invece che accontentarsi delle solite bustine già preparate. Dall'ibiscus all'arancio amaro, scopriamo come si fanno le tisane dimagranti e le loro proprietà

Erbe per preparare tisane dimagranti
Foto Shutterstock | Foxys Forest Manufacture

Articolo aggiornato il 23 Novembre 2020

Vi proponiamo le migliori ricette di tisane dimagranti semplici e veloci da fare, preparate usando le
erbe brucia grassi sfuse che si possono acquistare in erboristeria. Al posto delle solite bustine già
preparate, queste erbe e spezie che aiutano a perdere peso e rimettersi o rimanere in forma sono
fondamentali per liberarsi dei chili e del grasso in eccesso.

Tisane e infusi per dimagrire aiutano, ma per avere risultati duraturi è bene abbinare le tisane dimagranti ad una dieta bilanciata e una corretta attività fisica. Vi consigliamo poi di confrontarvi sempre con il vostro medico curante prima di iniziare una dieta.

E adesso vediamo come preparare delle tisane brucia grassi buone da bere.

Tisana dimagrante al tiglio, cicoria, malva e rabarbaro

Partiamo col dire che il tiglio vanta proprietà digestive, diuretiche e rilassanti. Facilita l’espulsione dei
liquidi contrastando la ritenzione idrica e prevenendo la formazione della tanto odiata cellulite. Inoltre
una tisana di tiglio dopo mangiato facilita la digestione. La cicoria ha proprietà depurative, diuretiche,
lassative e toniche. Unite alla malva, emolliente e calmante, e al rabarbaro, astringente e digestivo, fanno
di questa tisana un ottima bevanda per depurare l’organismo con effetto detossinante e stimolante della
digestione.

Ingredienti:

  • 20gr di tiglio
  • 20gr di cicoria
  • 15gr di malva
  • 15gr di rabarbaro

Prepara la tisana portando una tazza di acqua ad ebollizione. Poni la mistura di erbe dimagranti in un
colino da tè e immergi nell’acqua bollente spenta. Lascia riposare l’infuso per circa 10 minuti prima di
berla.
Quando bere questa tisana dimagrante? Consuma la tua tisana all’occasione oppure bevi una tazza di
prima mattina a stomaco vuoto per una settimana, se stai seguendo una dieta dimagrante.

Tisana dimagrante al fucus

Questa efficace bevanda per dimagrire a base di fucus migliora la circolazione linfatica, stimola il
rinnovamento cellulare, rafforzare il sistema immunitario e riduce il senso di fame nervosa grazie all’alto
contenuto di sali minerali. Attenzione però, il fucus è ricco di iodio, quindi non è consigliato ai soggetti
che soffrono o hanno sofferto di disturbi o patologie alla tiroide. Il fucus è assolutamente controindicato
in caso di cardiopatie, aritmie, fibrillazione arteriale e ipertensione. Evitarne l’assunzione in gravidanza e durante l’allattamento.

Ingredienti:

  • 25 gr di fucus

Porta a bollore 250 ml di acqua. Aggiungi il fucus e lascia bollire per qualche minuto, poi spegni il fuoco.
Lascia riposare l’infuso per circa 10-15 minuti prima di filtrare e berlo.

Puoi anche preparare una quantità maggiore di tisana e riporla in una bottiglia di vetro, in moso da
sorseggiarla più volte nell’arco della giornata.
Per la preparazione della tisana, spesso si accompagna il fucus ad altre erbe con lo stesso potere
dimagrante come foglie di ciliegio, foglie di betulla e malva, per addolcirne il sapore e potenziarne
l’effetto.

Tisana per dimagrire al tè verde, pompelmo e zenzero

Questa tisana racchiude in sè le famose proprietà dimagranti dello zenzero e del pompelmo e quelle
drenanti e diuretiche del tè verde. Il pompelmo è ben noto per le sue proprietà dimagranti, ed è
particolarmente indicato dopo i pasti in quanto le sue sostanze nutritive accelerano il metabolismo
favorendo la trasformazione dei grassi in energia. Lo zenzero è una “spezia calda” che grazie alle sue
proprietà termogeniche, consente di bruciare le calorie più in fretta. Il tè verde, oltre ad essere un ottimo drenante, ha importanti virtù dimagranti. Di fatti, riduce l’assorbimento dei grassi assunti durante i pasti.

Ingredienti:

  • 2 cucchiaini di tè verde in foglie
  • scorza di pompelmo
  • 1 fetta di zenzero fresco

Fai bollire tutti gli ingredienti in un pentolino per circa 5 minuti. Lascia riposare altri 5 minuti e servi.
Puoi dolcificare con miele o stevia. È bene consumare questa tisana dopo i pasti principali.

Infuso dimagrante al carciofo

Il carciofo ha proprietà dimagranti, depurative, disintossicanti per fegato e reni dato che è anche diuretico.
Bere una tisana al carciofo depura l’organismo e aiuta contro la ritenzione idrica combattendo la
formazione della cellulite. Inoltre abbassa il livello degli zuccheri nel sangue, tenendo sotto controllo il
colesterolo cattivo. Se non gradite il suo sapore potete mixarlo ad altre erbe.

Ingredienti

  • 30 gr di carciofo
  • 3 foglie di menta

Porta a ebollizione tutti gli ingredienti in un pentolino con 1 tazza di acqua. Lascia riposare 5 minuti, filtra
e servi.
Consuma la tisana almeno 3 volte al giorno. Se vuoi potenziarne l’effetto puoi aggiungere anche 1/2
cucchiaino di semi di finocchio.

Tisane per dimagrire: sambuco

Le bacche di sambuco sono ottimi drenanti che favoriscono l’espulsione dei liquidi in eccesso e
combattono la ritenzione idrica. Grazie all’alto contenuto di fibre, il sambuco stimola il metabolismo dei
grassi e regolarizza l’intestino. Inoltre, le sostanze nutritive contenute in queste bacche combattono la
fame nervosa dandoci senso di appagamento e sazietà.

Ingredienti

  • 4 o 5 bacche di sambuco
  • 2 o 3 bacche di ribes nero

Preparare questa tisana dimagrante è semplice: fai bollire le bacche in un pentolino per circa 5 minuti.
Lascia riposare qualche minuto e servi la tua tisana, dolcificando a piacere. Consuma la tua tisana almeno
2 volte al giorno lontano dai pasti.

Tisane dimagranti fai da te: yerba mate

La yerba mate spezza la fame nervosa e aiuta a dimagrire anche grazie al fatto di essere saziante. Inoltre
contiene caffeina, vitamina C, ha proprietà diuretiche ed effetto termogenico, ovvero stimola il
metabolismo e dunque il consumo di calorie. Bere con costanza una tisana erba mate può aiutare nel
bruciare i grassi in eccesso. L’erba mate è quindi indicata nei casi in cui il metabolismo è lento, in
presenza di ritenzione idrica e fame nervosa.

Ingredienti

  • 2 cucchiaini di foglie di erba mate

Lascia in infusione le foglie di erba mate in 250 ml di acqua bollente per 5 minuti. Filtra e sorseggia. Per
beneficiare dei vantaggi di questa erba dimagrante si consigliano 2 o 3 tazze di infuso al giorno.

Tisana dimagrante naturale  all’arancio amaro

Tra le erbe che aiutano a dimagrire segnaliamo l’arancio amaro, che con la sua azione diretta sulla digestione è perfetto per riattivare il metabolismo lento, quindi per aiutare a bruciare più calorie.
Attenzione, però, questa tisana è sconsigliata in gravidanza e alle persone che soffrono di patologie come il diabete.

Ingredienti

  • 10 gr di scorze di arancio amaro
  • 5 g di foglie di betulla
  • 10 g di semi di finocchio

Porta ad ebollizione una tazza di acqua e versa le erbe lasciando in infusione 5-10 minuti. Puoi consumare
la tisana due volte al giorno dopo i pasti.

Tisana dimagrante efficace al guaranà

Il guaranà è un ottimo antiossidante, stimola cioè l’eliminazione delle tossine e previene l’invecchiamento
delle cellule. Ha azione stimolante sul metabolismo e sui processi digestivi. Inoltre grazie alla presenza di
guaranina ha effetti diuretici e proprietà dimagranti. Infatti, le sostanze in essa contenuta sono dei veri
brucia grassi, stimolano la termogenesi favorendo lo smaltimento del tessuto adiposo.

Ingredienti

  • 3 semi di guaranà

Preparare una tisana di guaranà è semplice, prendi i semi e schiacciali con l’aiuto di uno schiaccianoce.
Mettili in 250 ml di acqua fredda, falli bollire per 5 minuti, poi spegni, filtra e bevi.

Tisana dimagrante naturale di ibisco

La tisana di ibisco, anche conosciuto come Karkadè o tè rosso, è eccellente per dimagrire, grazie ai suoi
effetti diuretici e brucia grassi. Ha il vantaggio di non contenere caffeina: può essere quindi bevuta anche
la sera, senza disturbare il sonno.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di fiori di ibisco
  • 1 cucchiaio di succo di limone

Per la preparazione, porta ad ebollizione 200 ml di acqua, versa l’ibisco e lascia in infusione 10 minuti,
filtra, unisci il succo di limone e bevi calda o fredda.

Tisana per dimagrire al caffè verde

Aiuta a ridurre l’assorbimento di grassi grazie alle metilxantine, sostanze dall’azione lipolitica, mentre
l’acido clorogenico riduce l’assorbimeno di zuccheri da parte dell’intestino, velocizzando il metabolismo.

Ingredienti:

  • 1 cucchiaino di caffè verde in grani

Prepara la tisana schiacciando i grani con un macinacaffè. Ponili in una tazza e versaci sopra dell’acqua
caldissima ma non bollente. Lascia in infusione per 10 minuti, filtra e bevi ancora tiepida.