Tisana alla liquirizia, ricetta del benessere

La tisana alla liquirizia è una vera e propria fonte di benessere

da , il

    Tisana alla liquirizia, ricetta del benessere

    La tisana alla liquirizia è una ricetta per realizzare un’ottima bevanda in grado di portare diversi benefici al nostro organismo. La liquirizia non è solo l’aroma naturale che troviamo in molte caramelle, ma è un vero e proprio farmaco fitoterapico dalle mille proprietà benefiche. Il suo utilizzo risale ad oltre 6.000 anni fa, dove gli Antichi Egizi ne conoscevano già le proprietà.

    La liquirizia è una pianta erbacea che si trova su tutta la costa mediterranea. Il suo nome significa “radice dolce”, e le sue proprietà erano ben note persino nell’antica medicina cinese. Ma perchè la liquirizia fa così bene? Semplice, nel suo interno possiamo trovare ben 30 tipi di antiossidanti diversi.

    Negli anni ’80 sono stati condotti studi su questa radice, dove è emerso che ha forte proprietà antibatteriche ed antivirali. Ma nella liquirizia troviamo altri benefici, quali proprietà antinfiammatorie e cicatrizzanti, lassative, dissetanti.

    Inoltre, la liquirizia viene spesso utilizzata per la cura di malattie legate all’apparato respiratorio e cardiocircolatorio. In merito a quest’ultimo, le sostanze contenute nella liquirizia mantengono in salute cuore e vene regolarizzando il livello di colesterolo e prevenendo l’aterosclerosi. Le radici di liquirizia, inoltre, sono un valido aiuto per chi vuole smettere di fumare.

    Specifichiamo che la liquirizia non è consigliabile a donne in gravidanza. E’ bene consultare il proprio medico prima del consumo.

    Ingredienti: per 1 tazza

    2 o 3 radici di liquirizia pura

    miele per dolcificare

    Preparazione

    1. Fai bollire le radici in acqua per circa 1 ora.

    2. Servi la tisana calda oppure fredda e dolcifica a piacere. Puoi consumarla anche senza zuccheri aggiunti.