Recenti studi suggeriscono cosa fare per diminuire lo stress

Mai come in questi ultimi mesi abbiamo bisogno di qualche suggerimento in più per combattere lo stress: alcuni recenti studi ci vengono in aiuto.

Stress
Foto Shutterstock | Bagus Production

Lo stress è uno dei primi nemici della nostra salute psico-fisica. È responsabile di tensioni muscolari, aumento della pressione sanguigna, disturbi digestivi e problemi di sonno, mentre dal punto di vista psicologico provoca agitazione, ansia e persino depressione. Insomma, è importante trovare il modo per combatterlo efficacemente, ma come fare? Alcuni recenti studi hanno preso in considerazione quelli che potremmo considerare a tutti gli effetti dei veri e propri rimedi naturali. Vediamo di cosa si tratta.

Stress, cosa dice la scienza

Negli ultimi decenni, molti ricercatori si sono concentrati sul problema dello stress, uno dei disturbi più comuni nel primo mondo. Le preoccupazioni sul lavoro, i mille impegni tra casa e famiglia, ma anche semplicemente i piccoli ostacoli della quotidianità: tutto può essere causa di stress. Combatterlo è importantissimo, perché questo problema ha un impatto negativo sulla nostra salute e, più banalmente, sulla vita di tutti i giorni. Scopriamo alcuni rimedi che possono aiutarci a ridurlo.

Le arachidi contro lo stress

La frutta secca possiede innegabilmente molti benefici, e i suoi acidi grassi agiscono anche a livello cerebrale, migliorando le prestazioni e stimolando la memoria. Ma sapevate che è utile anche contro lo stress? Lo rivela uno studio condotto dalla Facoltà di Farmacia e Scienze dell’Alimentazione dell’Università di Barcellona, pubblicato su Clinical Nutrition. La ricerca ha preso in considerazione tre gruppi di persone in buona salute, chiedendo loro di consumare prodotti a base di arachidi (diversi per ciascun gruppo).

I risultati hanno evidenziato come questo tipo di frutta a guscio sia utile per diminuire i livelli di stress e per combattere la depressione. Il merito va ai polifenoli e agli acidi grassi. I primi sono potenti antiossidanti, che contrastano la formazione dei radicali liberi e rallentano l’invecchiamento cellulare. I secondi, come abbiamo già visto, sono ottimi alleati del cervello: gli omega 3, in particolare, hanno dimostrato un ruolo terapeutico nei confronti della depressione maggiore.

Ridere fa bene

Una risata allontana lo stress, lo rivela un recente studio scientifico. I ricercatori dell’American Psychological Association hanno posto la loro attenzione su un problema particolarmente rilevante negli ultimi mesi. La pandemia di Covid-19 ha infatti reso ancora più urgente trovare un rimedio per diminuire lo stress, e una delle armi a nostra disposizione sarebbe proprio il gesto stesso del ridere.

Lo studio, pubblicato su Psychology of Popular Media, ha intervistato ben 748 persone di età compresa tra i 18 e gli 88 anni, chiedendo loro di guardare alcuni meme divertenti. Le risposte ai quesiti proposti dagli scienziati ha evidenziato che i soggetti che avevano visualizzato meme riguardanti il Covid avevano una probabilità più elevata di riscontrare meno stress da pandemia. Le emozioni positive suscitate da questo genere di comicità aiuterebbe dunque le persone a gestire meglio la situazione di emergenza.