Streptococco: sintomi, contagio e cure

streptococco sintomi contagio cure

streptococco sintomi contagio cureStreptococco: quali i sintomi, il contagio e le cure? Anche se le infezioni determinate da questo batterio possono colpire anche gli adulti, i bambini e gli adolescenti rappresentano i soggetti più a rischio, specialmente perché frequentano degli ambienti affollati, come le aule scolastiche, in cui più facilmente si può verificare la trasmissione del microrganismo. Le infezioni da streptococco presentano un quadro sintomatologico differente a seconda del tessuto interessato e in base alle difese immunitarie dell’individuo. In genere si distinguono tre tipi di infezioni: condizione priva di sintomi, in cui una persona porta gli streptococchi, infezione acuta e le complicanze tardive, che si manifestano circa due settimane dopo. Ecco perché è importante rivolgersi ad una terapia adeguata.

Continua a leggere
Continua a leggere