Stomaco: problemi digestivi correlati al livello di stress

In base a quanto è stato detto durante la Digestive Disease Week a Chicago, i problemi digestivi che accusano la maggior parte delle persone, sono collegati ad livelli elevati di stress ed ansia

stomaco problemi stress

Articolo aggiornato il 14 Maggio 2011

stomaco problemi stressMolto spesso i problemi digestivi che affligono la maggior parte delle persone sono collegati con lo stress e l’ansia che si ha durante la giornata. Questo collegamento è stato discusso da vari esperti studiosi internazionali durante la Digestive Disease Week a Chicago. Hanno appurato che la tensione e lo stress provoca uno squilibrio a livello digestivo, e di conseguenza una cattiva digestione che a sua volta tende ad aumentare i livelli di ansia e stress nelle persone.

Questa sorta di circolo vizioso pare che sia la causa per cui al mondo tantissime persone lamentano disturbi simili. I ricercatori infatti hanno stabilito che negli USA ed in Europa, 2 persone su 10 soffre di cattiva digestione. Il dottor Michele Cicala del Campus Biomedico di Roma definisce questo disturbo come “Epidemia della società del benessere che spesso è abbinata a sovrappeso, obesità e stress”. I dati parlano chiaro, ovvero tantissimi soggetti sono costretti a vivere con tale disturbo, che purtroppo va a minare la loro qualità di vita.
 
Inoltre sembrerebbe che le donne siano più portate a soffrire di tale disturbo, molto probabilmente perché il loro tubo digerente è composto da più recettori e di conseguenza rende loro più sensibili. Mentre invece gli uomini sono più propensi ad accusare disturbi come il reflusso gastroesofageo. Comunque sia, non è il caso di disperarsi, come spiega il dottor Cicala, poiché è possibile prevenire e curarsi, non solo con dei farmaci specifici, ma anche curando le proprie abitudini alimentari.