Sfogo cutaneo: possibili cause e rimedi

sfogo cutaneo cause
Pixabay | chezbeate

Le cause

Le cause dello sfogo cutaneo sono differenti. Si può trattare di reazioni allergiche a farmaci, anche se spesso il fenomeno può essere innescato da una stimolazione diretta, le cui ragioni possono essere ricercate nell’influenza di fattori esterni. Fra questi possiamo ricordare le temperature elevate, l’acqua e l’esercizio fisico. A volte si può trattare semplicemente di una questione di stress, nell’ambito di un processo di psicosomatizzazione. A buon diritto, infatti, la pelle, secondo gli esperti, può essere considerata il “teatro” di manifestazione delle ansie e dei conflitti anche inconsci. Certe volte la causa è più grave ed è da rintracciare nella presenza di un’infezione virale. Soltanto il medico può riuscire a rintracciare la causa precisa di una manifestazione, dietro alla quale si possono nascondere le cause più svariate. In ogni caso l’esperto dovrà raccogliere informazioni sulla storia clinica del paziente, per poter giungere ad una diagnosi precisa.