Salute: il matrimonio combatte lo stress

Un nuovo studio si 'schiera' a favore delle nozze: fanno bene alla coppia perchè riducono i livelli di cortisolo, l'ormone dello stress

da , il

    Salute: il matrimonio combatte lo stress

    Settembre: tradizionalmente si tratta di un mese ricco di celebrazioni nuziali, anche se oggi, come è noto, i matrimoni sono in netto calo. Eppure, nonostante tutto quello che si dica contro le nozze, uno studio riabilita l’unione della coppia: non è la tomba dell’amore, ma anzi è un’alleata contro lo stress. Come dire: meglio accompagnati che soli.

    Lo studio

    A sostenerlo è il ricercatore italiano Dario Maestripieri, professore di sviluppo umano comparativo e biologia dell’evoluzione all’università di Chicago, che ha studiato un gruppo di 500 studenti, misurando, attraverso un loro campione di saliva, i livelli di cortisolo. Questo è noto come ormone “dello stress” perché viene prodotto dalle ghiandole surrenali in maggiori quantità proprio quando ci si trova in situazioni di forte stress psicofisico acuto.

    I risultati

    Dall’analisi dei livelli ormonali lo studioso è arrivato alla conclusione che i single sono più stressati di chi è accoppiato e in particolare: “Il matrimonio ha un effetto calmante sulle risposte del cortisolo allo stress psicologico” ha dichiaro l’esperto sulla rivista scientifica statunitense “Stress”.

    Altri studi e statistiche sembrano confermare questa ricerca, dimostrando che non solo la vita di coppia è un valido anti-stress, ma sarebbe anche una sorta di elisir di lunga vita, capace di allungare l’esistenza di due volte e mezzo rispetto a quella di chi vi solo. Effettivamente stress in costante aumento e matrimoni in calo sono due caratteristiche evidenti della società attuale: che valga la pena invertire la tendenza per vivere più a lungo senza finire logorati?