Salute e lavoro: andare d'accordo con i colleghi allunga la vita

Meglio tenersi buoni i colleghi, intessendo relazioni positive e rapporti sereni con i compagni di lavoro, per garantirsi una fetta di vita in più: ecco la ricetta della longevità

Armonia con i colleghi di lavoro per vivere più a lungo

Armonia con i colleghi di lavoro per vivere più a lungoLa strategia vincente per vivere davvero a lungo? La serenità, soprattutto sul posto di lavoro, sembra la chiave del successo e, in particolare, avere un buon rapporto personale con i colleghi di lavoro potrebbe garantire la longevità, almeno stando ai risultati di una ricerca statunitense.

Continua a leggere
Continua a leggere

Da quanto emerge dalla sperimentazione d’oltreoceano, pubblicata sulle pagine di Health Psychology dell’American Psychology Association, stabilire legami e relazioni positive con i colleghi può essere la mossa giusta, per garantirsi un’esistenza più lunga.
 
Il consiglio di “tenersi buoni” i colleghi vale per tutti, secondo gli scienziati statunitensi, ma, soprattutto, per le persone di età compresa tra i 38 e i 43 anni. Relazioni serene sul posto di lavoro per allontanare il decesso? Non proprio, i buoni rapporti con i colleghi servono, ma quelli con i superiori sembrano non avere effetti tangibili sulla mortalità.