L’inaspettato beneficio del vino per la salute dei capelli

Bere il vino fa bene? Se si tratta di un consumo moderato, possiamo trarne molti benefici: ad esempio, per la salute dei capelli è eccellente,

Capelli
Foto Unsplash | Kelsey Knight

Articolo aggiornato il 3 Gennaio 2024

Si parla sempre degli effetti negativi dell’alcol, per cui conosciamo bene l’importanza di consumarlo con moderazione. Ma cosa sappiamo dei suoi presunti benefici? Ebbene, gli esperti concordano nel ribadire che il vino ha molte proprietà interessanti per l’organismo – a patto di non esagerare. Ad esempio, è un vero toccasana per i capelli: ecco in che modo permette di sfoggiare una chioma splendida e in salute.

Salute dei capelli, i benefici del vino

L’alcol non ha solo effetti negativi, sebbene si dia spesso risalto proprio a questi: un consumo moderato di vino può avere molti benefici. Uno tra tutti, è ottimo per la salute dei capelli. Merito soprattutto dei polifenoli, potenti antiossidanti presenti in particolare nel vino rosso. Sono moltissimi gli studi che evidenziano le proprietà di queste sostanze, utili per combattere lo stress ossidativo e la produzione di radicali liberi. Recenti ricerche hanno individuato proprio nel processo di ossidazione una delle cause principali di caduta dei capelli.

Esperti rivelano che lo stress ossidativo provoca un danneggiamento dei melanociti, ed è quindi responsabile dell’incanutimento della chioma. Ma non è tutto qui: questo fenomeno, se protratto nel tempo, rovina le cellule del bulbo pilifero. In questo modo crescono capelli più deboli, soggetti a problemi quali forfora e seborrea, ma anche più facili a cadere. I polifenoli del vino sono dunque molto importanti per migliorare la salute del cuoio capelluto.

Un altro fattore fondamentale per quanto riguarda la caduta dei capelli è la vasocostrizione. Determinata da cause esterne come il fumo o interne come un eccesso di adrenalina e cortisolo, questa condizione provoca uno scarso afflusso di nutrienti verso il bulbo pilifero. Anche in questo caso, il vino può essere d’aiuto: è infatti un noto vasodilatatore, che permette quindi ai capelli di ricevere le sostanze di cui hanno bisogno.

Insomma, secondo gli esperti il vino è un ottimo alleato per avere una chioma sempre perfetta. Ovviamente senza esagerare: un bicchiere durante i pasti è la quantità giusta per goderne dei benefici. E se volete scoprire un uso alternativo del vino, sappiate che diluirlo in acqua per fare un ultimo risciacquo dopo il normale lavaggio dei capelli permette di usufruire delle sue proprietà antibatteriche.