Rottura capillare dell'occhio: cause, rimedi e cosa fare

La rottura di un capillare dell’occhio provoca un sanguinamento e per questo la parte bianca dell’occhio diventa rossa. Il tutto si protrae per alcuni giorni, finché il sangue non viene riassorbito completamente. La rottura oculare dei capillari è nota anche come emorragia sottocongiuntivale. In genere non c’è bisogno di un intervento medico, perché il problema tende a risolversi spontaneamente. E’ però raccomandabile, nel frattempo, l’uso di un collirio o il ricorso a dei rimedi naturali, per dare sollievo. Se il problema persiste, è indispensabile consultare il medico, anche per capirne le cause.

1 of 3 Prossimo

Gianluca Rini

Gianluca Rini ha collaborato con Tanta Salute dal 2009 al 2019, occupandosi di malattie, alimentazione e benessere. Tra il 2014 e il 2017, ha scritto delle stesse tematiche anche su Nanopress.