Rinorrea: sintomi, cause e rimedi

Rinorrea: sintomi, cause e rimedi
Foto Shutterstock | Kamil Macniak

Articolo aggiornato il 3 Gennaio 2024

Esistono diversi tipi di rinorrea che dipendono dai fattori che la scatenano. Se siamo davanti al ‘naso che cola acqua’ si tratta di rinorrea acquosa mentre parliamo di rinorrea posteriore quando le secrezioni si presentano dietro le fosse nasali e vengono espulse dalla bocca. Se poi le secrezioni in questione non appaiono limpide, ma dense e purulente, con un muco dal tipico colore giallo-verde, allora viene definita rinorrea sierosa. Vediamo di seguito quali sono tutti i tipi di rinorrea, le cause della rinorrea e i rimedi più validi per guarire in fretta dal naso che cola.

Rinorrea sintomi comuni

sintomi rinorrea
Foto Shutterstock | Elnur

Naso che cola continuamente, congestione nasale, mal di testa, emorragie, dolori all’orecchio, starnuti, prurito, lacrimazione, arrossamento della congiuntiva degli occhi. Sono questi alcuni dei più comuni sintomi della rinorrea che si possono riscontrare in chi soffre di questo diturbo. Ma in tanti lamentano anche stanchezza, vertigini, confusione mentale. Nei casi più gravi si può manifestare la febbre con e senza brividi, tosse, malessere diffuso, problemi respiratori e addirittura diarrea, vomito, perdita di coscienza.

Ciò che va chiarito è che la rinorrea non è di per sé una malattia, ma è essa stessa un sintomo di diverse patologie che interessano le vie respiratorie. Quindi, ad esempio, possiamo avere una rinorrea allergica, una rinorrea da raffreddore o una rinorrea da sinusite. Dipende dalle cause, che approfondiamo di seguito nell’articolo.

Rinorrea cause conosciute

rinorrea cause conosciute
Foto Shutterstock | Antonio Guillem

Come accennato in precedenza, le cause della rinorrea, quindi del naso che cola continuamente, possono essere allergiche (allergia a pollini, ossia allergia stagionale, allergia alla polvere, allergia alla muffa, etc.), oppure essere dovute a un raffreddore o a un’influenza di tipo virale.

Tra le cause della rinorrea troviamo la sinusite, la bronchiolite, le adenoidi, la presenza di polipi nasali o il setto nasale deviato. Si manifesta la rinorrea in ogni tipo di infiammazione nasale, ossia dei tessuti e dei vasi interni al naso.

Altre cause della rinorrea possono essere il pianto o gli odori molto forti come nel caso di spezie o profumi. Un esempio è la rinorrea gustativa si manifesta in genere dopo aver mangiato cibi piccanti come il peperoncino.

Cause di rinorrea possono essere le complicazioni traumatiche come, ad esempio, quelle provocate da una lesione della spina dorsale o da un trauma cranico (rinorrea fluido cerebrospinale o rinorrea liquorale, che interessa il liquido cerebrale).

Anche la fibrosi cistica può avere come sintomo la rinorrea, così come la presenza di tumori nasali, cefalea, pertosse, morbillo, varicella, cambiamenti ormonali e alcune malattie genetiche delle vie respiratorie, oltre che la presenza di corpi estranei.

Rinorrea cronica

rinorrea cronica
Foto Shutterstock | Shift Drive

La cause della rinorrea cronica, quella cioè che tende a non guarire mai, possono essere diverse e legate a fattori come il fumo di sigaretta, l’uso di spray, di talco e di altri cosmetici in polvere. In caso di allergia al pelo degli animali, allergia all’acaro della polvere o alla muffa si parla di rinorrea allergica.

Rinorrea rimedi utili

rinorrea rimedi utili
Foto Shutterstock | fizkes

Quali sono i rimedi per la rinorrea? Dipende dalla causa che genera il sintomo del naso che cola. Ad esempio se la rinorrea è dovuta al raffreddore o all’influenza virale occorre assumere dei medicinali antibiotici, degli antipiretici o degli antivirali. Ovviamente prescritti dal medico che vi ha visitato e ha constatato il vostro stato di salute. Eventualmente è possibile far ricorso a antinfiammatori e antidolorifici.

E’ utile fare un aerosol per rinorrea? Anche qui dipende, c’è chi trae beneficio dall’uso di decongestionanti topici, così come capita a chi usa spray nasali vasocostrittori o lavaggi con acqua salina. Ma non bisognerebbe usare in modo prolungato questo tipo di medicine perché possono causare rinite da farmaci.

In caso di rinorrea allergica il trattamento con antistaminici è tra i rimedi più usati dato che riducono anche il prurito e il gonfiore, oltre al fastidio del naso congestionato. I farmaci a base di cortisone vengono riservati ai casi più gravi.

Per la rinorrea allergica i farmaci per il trattamento dei sintomi come la congestione nasale o il naso che cola sempre, solitamente sono gli antistaminici

Alla comparsa dei primi segni di questa sintomatologia, raccomandiamo ai lettori di rivolgersi sempre a un medico. Il quale approfondirà ogni singola situazione tramite esami ed analisi specifici per poter effettuare una diagnosi sicura e prescrivere la cura più adatta alle esigenze personali di ciascuno.

Naso che cola: cause da approfondire

rinorrea cause sconosciute
Foto Shutterstock | goodluz

Naso che cola cosa fare se non si sa la causa? Nel caso di naso che cola continuamente per lunghi periodi, suggeriamo di prenotare una visita da un medico specialista. Ad esempio si può iniziare da una visita dal medico allergologo per chiarire se si soffre di allergia. Poi si può prenotare una visita dal otorinolaringoiatra per controllare lo stato di salute della laringe, del naso e delle orecchie. Successivamente, se si teme una rinorrea da liquido cerebrale, si può prendere appuntamento per una visita da un neurologo.