Rame: proprietà curative e controindicazioni

Rame

Proprietà curative

Mal di pancia

Il rame è utile per combattere i dolori mestruali, i sintomi della menopausa e in caso di anemia, astenia, anoressia, arteriosclerosi, disturbi circolatori e gastrointestinali e diverse malattie cardiache, come l’ipertensione.
Questo minerale è, poi, in grado di attenuare i crampi e i dolori articolari e di natura reumatica, oltre che essere capace di combattere le infiammazioni batteriche e virali: il rame vanta, infatti, un’azione antisettica contro stati sia infettivi che virali.
Viene utilizzato come sostanza caratteristica di alcuni enzimi importanti nella produzione di emoglobina e come potente antibatterico.
Il rame può, inoltre, essere utile contro stanchezza, insonnia – che può essere causa di ipertensione – ansia, depressione e irritabilità.