Quante calorie si possono bruciare correndo?

Lo jogging è un ottimo modo di fare sport e di bruciare calorie, anche per i principianti. In questo articolo vedremo quante calorie si sprecano precisamente a seconda del tempo e della velocità. Scopriamo i dettagli.

Donna che corre di spalle in un parco
Foto Unsplash | Jozsef Hocza

Articolo aggiornato il 3 Gennaio 2024

L’estate sta terminando e per molti è necessario rimettersi in forma. Oltre a pianificare ed attuare una sana alimentazione, è importante anche aumentare il dispendio calorico con l’esercizio, soprattutto con il lavoro aerobico, come la corsa.

Lo jogging è un ottimo modo di fare sport e di bruciare calorie, anche per i principianti. In questo articolo vedremo quante calorie si sprecano precisamente a seconda del tempo e della velocità.

Quanti minuti di corsa ci vogliono per coprire un chilometro?

Il tempo ideale di percorrenza di un chilometro facendo jogging (una corsa leggera dunque) dovrebbe andare idealmente dai 7 ai 9 minuti. Ovviamente il risultato finale è personalizzato e soggettivo: dipende dalla tua età, dalla tua salute, se sei un principiante oppure un corridore esperto.

Badando a tutti questi elementi soggettivi, il tempo di percorrenza di un chilometro, facendo jogging, può arrivare a circa 12 minuti e mezzo.

Lo jogging è un’attività sportiva che richiede impegno, costanza, regolarità e, possibilmente, un programma che venga rispettato. Ma portato avanti, in due o tre mesi avrai la possibilità di ritornare in forma. Evitando, però, 4 errori che, al contrario, potrebbero farti aumentare di peso.

Se sei un principiante inizia da circa 7 chilometri a settimana; quando sarai diventati più esperto potrai coprire anche 15 chilometri a settimana.

Quante calorie si bruciano facendo jogging per un’ora, 10 minuti, 40 minuti?

Anche il consumo calorico, come il tempo di percorrenza di un chilometro di distanza, è soggettivo è dipende da vari fattori: età, peso, sesso e, soprattutto, la tua massa magra.

Ma tra gli sport che, in assoluto, consentono di bruciare più calorie c’è proprio lo jogging. Come abbiamo anticipato prima, se fatto regolarmente e seguendo un piano preciso e costante, può farti ritornare in forma in pochi mesi.

Quante calorie puoi consumare correndo? Lo jogging fa bruciare una caloria per kg di peso corporeo ad ogni chilometro.

Questo significa che se pesi 65 chili, facendo jogging brucerai all’incirca 65 calorie per ogni chilometro percorso correndo. Se, invece, decidi di camminare piuttosto che correre, il consumo calorico sarà esattamente la metà, ovvero mezzo chilo di peso corporeo per ogni chilometro percorso.

Mantenendo una media di percorrenza di circa 10  chilometri all’ora, si possono bruciare fino a 557 calorie in un’ora . Questo significa che 10 minuti di corsa farebbero bruciare poco più di 90 calorie, circa 370 calorie per 40 minuti di jogging.

Se invece volessi consumare all’incirca mille calorie, dovresti correre un paio d’ore, sempre con un tempo di percorrenza media di circa 10 km all’ora

Naturalmente il dispendio energetico è influenzato da numerosi fattori come il tipo di terreno, la pendenza, i vestiti indossati, ma non la velocità. Correre più velocemente, infatti, aumenta solo di pochissimo le calorie bruciate.