Proteggi il tuo cuore: no a ipercolesterolemia, fumo, obesità, ipertensione, sedentarietà e diabete

proteggere il cuore

proteggere il cuore

Proteggere il cuore significa anzitutto cambiare abitudini. Sono molteplici, infatti, i fattori di rischio correlati a stili di vita scorretti, che aumentano le probabilità di contrarre malattie di tipo cardiovascolare. Fra questi fumo, obesità, spesso legata alla sedentarietà, diabete, ipercolesterolemia, alimentazione carente di frutta e verdura, abuso di alcolici. Fattori su cui abbiamo un largo margine d’intervento considerato che si tratta perlopiù di abitudini che possono essere modificate con un minimo di impegno. Ecco, quindi, i fattori di rischio per il cuore più comuni.