Proteggere la memoria con gli alimenti adatti: ecco quali sono

La memoria può essere protetta mangiando determinati cibi ricchi di vitamine e di sostanze antiossidanti

memoria alimenti verdure

Articolo aggiornato il 21 Dicembre 2011

memoria alimenti verdureÈ importante proteggere la memoria, anche scegliendo che cosa mangiare. Ci sono infatti una serie di alimenti che vanno appositamente scelti perché sono essenziali per la memoria e sono in grado di esercitare un’azione di prevenzione nei confronti di alcune malattie come il morbo di Alzheimer o la demenza senile. Fra i cibi da scegliere c’è il pesce e in particolare il salmone, il quale è ricco di acidi grassi omega 3. Mangiando il salmone si riduce il rischio di incorrere nella demenza. Anche l’olio extravergine d’oliva è importante grazie all’azione della molecola oleocantale.

Essa è capace di evitare il danno ai neuroni implicato nell’Alzheimer. L’alimentazione quindi influisce sulla memoria. Non meno indifferente è il ruolo delle vitamine del gruppo B nella salvaguardia della memoria. ecco perché non bisognerebbe rinunciare ai cereali integrali, che contengono proprio vitamine B, vitamine E, fibre ed antiossidanti.
 
I semi di girasole contengono in particolare la vitamina E, capace di preservare i ricordi. Anche le verdure possono essere considerate una preziosa fonte di vitamina E.
 
Per aiutare la nostra memoria contro il tempo non male è anche il cioccolato grazie ai polifenoli che esso contiene. I polifenoli sono delle sostanze antiossidanti, in grado di migliorare il flusso della circolazione sanguigna verso il cervello, permettendo la formazione di nuovi neuroni.
 
Foto di surfzone™