Problemi di insonnia: con queste tisane da fare in casa saranno solo un brutto ricordo

Tisane per dormire
Soffri di insonnia? Prova queste tisane dall’effetto rilassante Tanta Salute

Articolo aggiornato il 22 Giugno 2024

Se soffri di insonnia o se il tuo sonno è disturbato da frequenti risvegli, devi provare queste tisane dall’effetto rilassante.

Sono milioni le persone nel mondo che soffrono di insonnia. Si tratta di un disturbo non grave, ma che va curato. Se dovesse protrarsi a lungo, infatti, potrebbe causare non pochi problemi. Non solo, quindi, poca concentrazione, irascibilità ed irritabilità, ma anche sovrappeso. Dormire poco e male o non dormire affatto induce a mangiare di più, poiché l’organismo cerca di sopperire alla mancanza di sonno attraverso il cibo da trasformare in energia.

Se anche per te è difficile addormentarti o sperimenti spesso un sonno disturbato poiché tendi a svegliarti ripetutamente, devi provare queste tisane. Chi le consuma ne ha testato l’efficacia ed assicura che sono dei prodotti valevoli ed atti a a contrastare il disturbo.

L’insonnia colpisce un italiano su quattro e spesso la causa è da ricercarsi nello stress cronico. Lo stile di vita odierno infatti è molto caotico e tende a non lasciare spazio a sufficienza per il relax e per il soddisfacimento dei bisogni psichici.

Tutto ciò si riverbera sullo stato di salute generale, provocando vissuti ansiosi, di agitazione e di ruminazione mentale. I pensieri non riescono a placarsi, diventano intrusivi creando difficoltà nell’addormentarsi. Gli esperti consigliano di rivolgersi al medico se l’insonnia dovesse persistere e non dovesse essere dunque un problema passeggero o transitorio.

Queste tisane conciliano il sonno

Può accadere che in seguito ad un trauma come la fine di un rapporto sentimentale, la perdita di un lavoro o un  lutto improvviso si faccia fatica ad addormentarsi. Se il disturbo è ascrivibile ad una causa nota e sempre se la sua durata è circoscritta ad un lasso di tempo determinato, può essere considerato come una conseguenza “ovvia” del periodo difficile che si sta attraversando.

Tisane Passiflora
Soffri di insonnia? Prova la tisana a base di passiflora Tanta Salute

Se invece dovesse comparire improvvisamente e senza un apparente motivo, ed altresì risulti essere fortemente disturbante è il caso di rivolgersi a un professionista. Andranno effettuati degli accertamenti per escludere che la causa non sia di natura organica, e nel caso in cui si riconducibili a fattori psichici il medico saprà consigliare il percorso terapeutico più adeguato.

Accanto alla cura del professionista possono essere seguite alcune semplici strategie, come gli esercizi di respirazione, lo svolgimento dello yoga e la consumazione di tisane. La tisana consumata prima di andare a dormire costituisce un momento di rito che concilia il sonno, ha un potere sedativo è calmante e ve ne sono alcune specifiche per contrastare l’insonnia. Le tisane a base di Biancospino Valeriana, Melissa, Passiflora ed Escolzia Californica favoriscono l’addormentamento e aiutano ad ottenere un sonno ristoratore.