Cosa mangiare per preparare il tuo sistema immunitario all’inverno

In inverno di solito siamo più suscettibili ai raffreddori e ai virus influenzali. Tosse, naso che cola e altre infezioni, indeboliscono il sistema immunitario. Ecco perché è importante prepararlo al meglio prima che l'inverno arrivi e con l'alimentazione giusta possiamo farlo. Scopriamo come nell'approfondimento. 

Ragazza che si allena fuori con la neve
Come preparare il sistema immunitario all’inverno Foto Shutterstock | Nicoletta Ionescu

Articolo aggiornato il 15 Novembre 2022

In inverno di solito siamo più suscettibili ai raffreddori e ai virus influenzali. Tosse, naso che cola e altre infezioni, indeboliscono il sistema immunitario. Ecco perché è importante prepararlo al meglio e rafforzarlo, prima che l’inverno arrivi e con l’alimentazione giusta possiamo farlo. Scopriamo come nell’approfondimento.

Quali sono gli alimenti giusti per preparare il tuo sistema immunitario all’inverno

Cibi che rafforzano il sistema immunitario, posizionati in una ampolla di vetro
Alimentazione per preparare il sistema immunitario
Foto Shutterstock | colnhiko

Il tuo sistema immunitario va protetto e rafforzato soprattutto nella stagione fredda. Con uno stile di vita sano e un’alimentazione corretta, aiuti il ​​tuo corpo a sviluppare forti difese.

Ingredienti importanti come le vitamine C e D, zinco, magnesio e propoli supportano lo sviluppo di un sistema immunitario. sano.

Quale cibo fa bene al sistema immunitario?

Per sostenere il sistema immunitario, frutta e verdura fresca devono far parte del menù giornaliero. Sono ricchi di vitamine, sostanze fitochimiche, minerali e oligoelementi.

Non dovrebbero mancare anche proteine ​​di alta qualità che si trovano in legumi, cereali e noci o da fonti animali come pollame, uova e pesce.

D’altra parte, fast food, alcol, zucchero e alimenti altamente trasformati come i piatti pronti hanno un effetto negativo sul sistema immunitario perché riducono i batteri buoni nell’intestino.

Rafforzare il sistema immunitario con la vitamina C

Vari tipi di cavolo come cavolo verde, rosso, bianco e cavolfiore, nonché ortaggi a radici, sono ricchissimi di vitamina C.
La vitamina C supporta fortemente il sistema immunitario nel suo lavoro di difesa. Ha un effetto antinfiammatorio, antibatterico e può neutralizzare i radicali dell’ossigeno che attaccano le cellule e i tessuti del nostro corpo.

La vitamina C è essenziale per la vita, ma poiché non è prodotta dall’organismo, deve essere procurata con il cibo. La dose giornaliera raccomandata per le donne adulte è di 95 milligrammi e per gli uomini di 110. Per i fumatori dovrebbe essere di 135 o 155 milligrammi.

Ecco gli alimenti ricchi di vitamina C:

  • peperoni rossi;
  • ribes nero;
  • cavoletti di bruxelles, cavoli, broccoli;
  • peperoncino;
  • prezzemolo;
  • rosa canina;
  • arance e limoni.

Alimenti che contengono vitamina A, importantissimi per il sistema immunitario

Altri alimenti rafforzano il sistema immunitario perché contengono determinate vitamine, oligoelementi o sostanze fitochimiche. La vitamina A, ad esempio, favorisce la crescita cellulare e rafforza il sistema immunitario. Fa anche bene alle mucose e gli agenti patogeni hanno meno possibilità di insediarsi se le mucose sono intatte.

Carote, zucca e patate dolci contengono molto betacarotene, un precursore della vitamina A. Importante: aggiungi sempre un filo d’olio alle carote, sia nel succo che nell’insalata, perché la vitamina A ha bisogno di grassi per essere assorbita.

Le noci come spuntino tra i pasti sono una buona fonte di zinco. Lo zinco costruisce la mucosa nasale e faringea, che è importante per la difesa contro i virus.

I pomodori contengono, tra le altre cose, vitamina C, beta-carotene e cosiddetti flavonoidi.

Le cipolle sono un classico rimedio casalingo per il raffreddore, per esempio. Contengono solfuri che supportano le difese dell’organismo.

Qui trovi tutte le offerte a prezzi bassi su Amazon