Polpettine di quinoa, ricetta energizzante

Le polpettine di quinoa sono una ricetta energizzante, ricca di fibre e sali minerali, perfette per chi pratica sport oppure per chi segue una dieta vegana o vegetariana. Nell'articolo che segue, troverete 3 gustose ricette per preparare delle ottime polpettine di quinoa e la variante senza glutine.

polpettine di quinoa
Foto di nelea33 / Shutterstock.com

Polpette di quinoa: una ricetta energizzante. Oggi vi spiegheremo come realizzare le polpettine di quinoa, una ricetta con un grande potere energizzante che vi aiuterà a ritrovare la carica. La quinoa è una pianta che cresce tra le alture del Sud America. Strettamente imparentata con la pianta degli spinaci e le barbabietole, viene coltivata in Bolivia e in Perù, dove la sua coltivazione avviene tutt’ora con i metodi tradizionali tramandati da generazioni. La quinoa, nonostante sia erroneamente considerata un cereale, è una delle piante erbacee con più sostanze nutritive al mondo.

La quinoa è il seme di una pianta erbacea, spesso erroneamente considerato un cereale, perfetto come sostituto della carne in una dieta vegana o vegetariana, in quanto contiene un alto tasso di proteine ed ha un forte potere energizzante.
La quinoa è un alimento che si presta molto bene alla preparazione di diversi piatti, sia dolci che salati, in quanto è molto versatile; inoltre, non essendo un cereale, è completamente privo di glutine e particolarmente adatto per chi soffre di celiachia.
Scopriamo le ricette delle polpettine di quinoa e le sue gustose varianti.

Continua a leggere
Continua a leggere

Polpettine di quinoa, la ricetta base

Le polpettine di quinoa hanno 205 kcal. per porzione.

Per 2 persone.

  • 100gr di quinoa
  • 1 carota
  • 1 zucchina
  • 1 patata piccola
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • sale q.b.
  • olio di semi di soia
  1. Mettere la quinoa in uno scolino e lavare molto bene sotto il getto dell’acqua.
  2. In una padella, far bollire 200ml di acqua (il doppio della quinoa), poi aggiungere la quinoa lavata e far bollire per 10 minuti a fuoco dolce. Spegnere e lasciare riposare per altri 5 minuti.
  3. Tagliare le verdure lavate e mondate in precedenza e far bollire in un pentolino. Mi raccomando, devono essere molto morbide.
  4. In una ciotola, mettere le verdure e schiacciarle bene con una forchetta. Unire la quinoa, 1 cucchiaio di pangrattato e un pizzico di sale.
  5. Formare delle piccole polpette e passarle nel pangrattato rimasto, senza uova!
  6. In una padella, scaldare un dito di olio e far leggermente rosolare le polpettine. Scolare su carta assorbente.

Polpettine di quinoa e zucchine

Le polpettine di quinoa e zucchine hanno 240 kcal. per porzione.

Continua a leggere
Continua a leggere

Per 2 persone.

  • 150gr di quinoa
  • 1 patata media lessa
  • 200gr di zucchine cotte
  • 1 porro piccolo
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • pane grattato q.b.
  • 1 cucchiaio di semi di sesamo
  • 1 pizzico di curry
  • sale e pepe q.b.
  1. Cuocere la quinoa in abbondante acqua salata per 15 minuti, insieme alla patata tagliata a tocchetti.
  2. Fare saltare le zucchine in padella con un filo di olio e il porro tagliato a fettine sottili, aggiungere il curry, il sale e il pepe.
  3. Spostare tutto in una ciotola, aggiungere la quinoa e la patata ben scolate.
  4. Impastare bene tutto con le mani finché non si otterrà un composto omogeneo.
  5. Formare delle polpettine e farle rotolare nei semi di sesamo.
  6. Adagiare le polpette su una teglia rivestita di carta da forno e cuocere in forno per 15 minuti a 180°C.
  7. Servire le polpette ancora calde.

Polpettine di quinoa e tonno

Le polpettine di quinoa e tonno hanno 270 kcal. per porzione.

Continua a leggere

Per 2 persone.

Continua a leggere
  • 100gr di quinoa
  • 1 patata piccola
  • 160gr di tonno in scatola
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • sale q.b.
  • olio di semi di soia
  1. Mettere la quinoa in uno scolino e sciacquarla molto bene sotto il getto dell’acqua.
  2. Far bollire 200ml di acqua, poi aggiungere la quinoa lavata e la patata sbucciata e tagliata a tocchetti e far cuocere per 10 minuti a fuoco dolce. Spegni e lascia riposare per altri 5 minuti.
  3. Versare la quinoa e la patata ben scolate in una ciotola, aggiungere il tonno, sale, pepe e un cucchiaio di pan grattato e impastare bene con le mani.
  4. Formare delle piccole polpette e passare nel pan grattato.
  5. In una padella, scaldare un dito di olio e far leggermente rosolare le polpettine. Scolare su carta assorbente.

Polpettine veg di quinoa senza glutine

Le polpettine di quinoa veg senza glutine hanno 230 kcal. per porzione.

Per 2 persone.

Continua a leggere
  • 100gr di quinoa
  • 150gr di cavolfiore cotto
  • 1 patata piccola
  • 2 cucchiai di pangrattato senza glutine
  • sale q.b.
  • olio di semi di soia
  1. Mettere la quinoa in uno scolino e lavare molto bene sotto il getto dell’acqua.
  2. In una padella, far bollire 200ml di acqua, versare la quinoa lavata e la patata sbucciata a tocchetti e far bollire per 10 minuti a fuoco dolce. Spegni e lascia riposare per altri 5 minuti.
  3. In una ciotola, mettere la quinoa, la patata, il cavolfiore, un cucchiaio di pan grattato senza glutine, sale e pepe. Impastare bene con le mani.
  4. Formare delle piccole polpette e passarle nel pangrattato rimasto.
  5. In una padella, scaldare un dito di olio e far leggermente rosolare le polpettine. Scolare su carta assorbente.