Pelle in eccesso dopo un dimagrimento: i rimedi

pelle in eccesso dopo dimagrimento

Articolo aggiornato il 27 Luglio 2015

pelle in eccesso dopo dimagrimento

Pelle in eccesso dopo un dimagrimento? Vediamo i rimedi che ci possono essere più utili. Può capitare che, dopo aver perso molti chili, la nostra pelle rimanga flaccida e residua in più parti del corpo. Per eliminare questo problema è essenziale eseguire correttamente e con regolarità alcuni esercizi che possono aiutare a ridurre gli strascichi cutanei. E’ importante rassodare la pelle, per ridare la giusta consistenza all’addome, ai glutei, alle cosce e alle braccia. Uno spazio essenziale va rivolto anche all’idratazione e all’alimentazione corretta.

1. Bere molta acqua

acqua pelle in eccesso

E’ importante bere almeno 8 bicchieri di acqua al giorno. L’acqua è fondamentale per mantenere l’elasticità della pelle. Il suo apporto è dato non soltanto da quella che beviamo intenzionalmente, ma anche dai cibi che scegliamo di portare a tavola.

2. Seguire un’alimentazione corretta

alimentazione pelle in eccesso

Anche attraverso l’alimentazione si possono introdurre nel nostro organismo alcuni componenti essenziali, per fare in modo che la pelle rimanga nella sua adeguata elasticità. Sono importanti soprattutto collagene ed elastina, che possono essere trovati in alimenti come il formaggio, i legumi, il tofu, i semi, le noci e il pesce.

3. Massaggiare la pelle

massaggiare pelle in eccesso

Massaggiare la pelle aiuta a ricostruire la sua originaria elasticità, per ridurre gli accumuli flaccidi. Inoltre utilizzando un olio per il corpo si può avere una cute più bella e più morbida.

4. Fare stretching

stretching pelle in eccesso

Lo stretching è importante per tonificare la pelle, ma anche per allungare la muscolatura e distendere tutto il corpo. Se non siamo abituati agli esercizi, possiamo iniziare anche con un programma di allenamento molto semplice, per poi arrivare a sessioni più complesse.

5. Sollevare pesi

pesi pelle in eccesso

Può essere decisivo anche un allenamento in palestra con i pesi. Questo tipo di attività fisica riesce a ridare tonicità ed elasticità alla pelle. Dovremmo pensare a questo genere di allenamento mentre siamo a dieta e stiamo dimagrendo.

6. Perdere peso lentamente

perdere peso pelle in eccesso

Ecco un metodo da applicare come strumento di prevenzione, per evitare di avere la pelle cadente in seguito al dimagrimento. Ricordiamoci che la nostra cute ha bisogno di adattarsi ai cambiamenti che interessano il resto del nostro corpo. Ecco perché è importante una dieta che consenta di perdere il peso lentamente, in modo da permettere anche alla cute di adattarsi ai cambiamenti che interessano l’organismo.

7. Stringere i muscoli dello stomaco

muscoli pelle in eccesso

Possiamo provare anche questo esercizio, che va fatto in qualsiasi momento della giornata. Se il problema della pelle flaccida riguarda soprattutto la fascia addominale, possiamo di tanto in tanto contrarre gli addominali e trattenerli per qualche secondo.