Pasta: pranzo o cena? Ecco quando è meglio mangiarla

È meglio mangiare pasta a pranzo o a cena? Si sentono sempre pareri diversi a riguardo. Ma tutto dipende dai requisiti di base di ogni individuo e, soprattutto, che si porti avanti un'alimentazione corretta. Scopri di più in questo approfondimento

Ragazza sorridente che cena con un piatto di pasta
Quando mangiare la pasta? Foto Unsplash | Pablo Merchan Montes

Articolo aggiornato il 7 Gennaio 2024

È meglio mangiare pasta a pranzo o a cena? Si sentono sempre pareri diversi a riguardo. Ma tutto dipende dai requisiti di base di ogni individuo e, soprattutto, che si porti avanti un’alimentazione corretta. Scopri di più in questo approfondimento

Quando è consigliabile mangiare la pasta?

Tagliatelle al pesto
Pasta a pranzo o a cena?
Foto Unsplash | Cindy Fernandez

La pasta è un alimento che fornisce molta energia ed è particolarmente utile dopo lo sforzo fisico. Dunque se sei stato a corto di carboidrati durante il giorno, ma ti sei allenato (soprattutto nel pomeriggio), la cena è un buon momento per mangiare riso o pasta. Aiutano a immagazzinare il glicogeno nei muscoli e nel fegato.

Se non mangi carboidrati e ricominci a fare esercizio fisico intenso la mattina dopo, il rischio di lesioni muscolari è maggiore. Pertanto, è molto importante che il livello di glucosio circolante e di glicogeno muscolare sia adeguato prima dell’esercizio intenso.

Tuttavia, se stai cercando di perdere peso, potrebbe essere una buona idea eliminare i carboidrati dalla cena e fare i tuoi allenamenti prima di colazione.

Il riso o la pasta a cena hanno una funzione energetica, particolarmente benefica per gli sportivi che praticano sport anaerobici (pesistica, bosybuilding). Puoi usarlo per migliorare le tue prestazioni, anche perché la pasta ha ottimi valori nutrizionali.

Chi dovrebbe evitare di mangiare pasta a cena?

Le persone sedentarie e che non si esercitano regolamentate dovrebbero evitare i carboidrati la sera. Puoi mangiarli a  colazione o pranzo per ridurre l’appetito. Ma a cena è meglio preferire verdure e proteine.

La cena dovrebbe soddisfare l’appetito abbastanza da andare a dormire senza avere fame, ma fornire poca energia. Perché il glucosio assorbito non viene più elaborato e immagazzinato sotto forma di glicogeno, ma diventa grasso.

Invecchiando, hai bisogno di sempre meno carboidrati. Le proteine ​​​​​​stanno diventando sempre più importanti per prevenire la disgregazione muscolare.

Per questo riso e pasta sono solo secondari, in ogni momento della giornata. Grassi e proteine ​​​​​​sani sono particolarmente importanti per le persone anziane.