Palpebra cadente, la soluzione definitiva: funziona meglio di qualsiasi altro trucchetto

rimedio palpebra cadente
Un rimedio semplicissimo da provare se hai la palpebra cadente (tantasalute.it)

Articolo aggiornato il 2 Agosto 2023

L’ultima tendenza beauty è uno strumento che corregge la palpebra cadente: ClioMakeUp spiega di cosa si tratta.

Lo sguardo è certamente uno dei punti da valorizzare al massimo quando ci si trucca ed effettivamente un sapiente make up può esaltare la bellezza degli occhi facendoli apparire più grandi, profondi e luminosi. Talvolta, però, accade che per natura o per età anagrafica, lo sguardo risulti spento a causa della cosiddetta ‘palpebra cadente’ o ‘occhio incappucciato’, che dir si voglia.

Ovviamente, ombretti, eye-liner e mascara sono alleati preziosi in questi casi e applicandoli in un certo modo si riesce sicuramente a camuffare l’imperfezione. Oggi però vogliamo parlarvi di un altro rimedio al di là del trucco che promette davvero miracoli ovvero gli adesivi salva palpebre cadenti. Si tratta di strumenti molto semplici da utilizzare, sicuri sulla pelle e disponibili in forme e colori vari per un risultato estremamente naturale.

Palpebra cadente, la soluzione che hai sempre cercato: basta un adesivo

Come si legge sul sito di ClioMakeUp, il trucchetto degli adesivi sorreggi palpebra permette di fare un lifting provvisorio ogni volta che se ne ha bisogno. Essi vanno applicati sulle pieghe delle palpebra mobili, che subito sembreranno più alte e lo sguardo apparirà ringiovanito e ben definito.

clio makeup soluzione palpebra cadente
Il consiglio di Clio Makeup: come rimediare ad una palpebra cadente (tantasalute.it)

Logicamente esistono varie misure a seconda della forma dei propri occhi e perfino sul colore c’è ampia scelta: Clio consiglia quelle trasparenti perché più facilmente mimetizzabili col trucco, ma ce ne sono anche color carne. Prima di farli aderire alla pelle, però, occorre pulire bene il viso con un apposito detergente e asciugare delicatamente con un dischetto di cotone. Quando si va a staccare l’adesivo dalla sua pellicola protettiva, è consigliabile usare una pinzetta per non rischiare, maneggiandolo, di compromettere l’efficacia della parte adesiva.

Passiamo ora alla modalità di applicazione: in quasi tutte le confezioni troverete uno strumento apposito che vi aiuterà a posizionare il punto migliore per ottenere l’apertura dello sguardo. Una volta che avete applicato gli adesivi salva palpebra, potete procedere al consueto make-up, facendo attenzione che l’ombretto non vada a finire sotto il nastro.

L’effetto dura tutto il giorno e svanisce solo quando l’adesivo viene rimosso. Ogni nastro è monouso e per toglierlo è sufficiente inumidirlo un po’ e staccarlo dalla palpebra delicatamente. Trattandosi di un prodotto destinato alla zona occhi, è raccomandabile acquistare solo adesivi realizzati con materiali ipoallergenici.

Qui trovi tutte le offerte a prezzi bassi su Amazon