Hai l’orecchio ostruito? Con questi rimedi casalinghi puoi risolvere il problema

Ragazza che si tappa le orecchie
Foto Unsplash | Johannes Krupinski

Se il tuo orecchio è otturato, non devi necessariamente andare dal medico o in farmacia. Ti mostriamo tre rimedi casalinghi naturali che possono risolvere il problema.

Se il tuo orecchio otturato puoi provare una sensazione di pressione e ronzio nelle orecchie. Questi segnali sono innocui, ma fastidiosi, causati forse da un accumulo di cerume. Alcuni rimedi casalinghi naturali che puliscono l’orecchio delicatamente e accuratamente, possono aiutarti.

Quali sono le cause dell’ostruzione delle orecchie?

L’orecchio si ostruisce quando troppo cerume rimane nel condotto uditivo e si accumula. Questa sostanza è fondamentale per la salute delle orecchie. Protegge dai batteri e dallo sporco.

Tuttavia, può succedere che rimanga troppo cerume nel condotto uditivo, ed ecco perché l’orecchio si ostruisce. Il rischio è particolarmente elevato se il cerume viene premuto nell’orecchio, ad esempio con auricolari, tappi per le orecchie o cotton fioc.

Le orecchie spesso si intasano anche dopo aver nuotato, poiché il cerume si gonfia con l’acqua e si raggruppa più facilmente.

Con l’età, per esempio, le ghiandole che producono il cerume si restringono. Questo può portare a ostruzioni più frequenti.

I rimedi casalinghi per stappare le orecchie

Assicurati di riscaldare i liquidi alla temperatura corporea prima di metterli nell’orecchio. Questo è importante perché l’organo vestibolare nell’orecchio è sensibile ai cambiamenti di temperatura e potresti avere le vertigini se i liquidi sono troppo freddi.

Per mettere i liquidi nell’orecchio, puoi usare un contagocce o un cucchiaino. Ecco cosa puoi usare:

  • acqua salata, che scompone delicatamente il cerume accumulato; (sciogliere un cucchiaino di sale in 100 ml di acqua tiepida);
  • l’olio vegetale scioglie il cerume e può sbloccare le orecchie tappate; scalda un po’ d’olio e metti qualche goccia nell’orecchio;
  • un bagno di vapore con la camomilla è l’ideale se vuoi pulire le orecchie in modo confortevole.

Se entrambe le orecchie sono ostruite, dovresti trattarle una alla volta.

Se hai mal d’orecchi e soffri anche di vertigini, mal di testa, febbre o nausea, dovresti consultare un medico. Questi sintomi non indicano un orecchio ostruito, ma un’infezione all’orecchio. Non puoi trattarli con i nostri rimedi casalinghi.