Obesità infantile: cause, conseguenze e come prevenirla

obesita-infantile

obesita-infantile

L’obesità infantile è un problema molto diffuso nei Paesi occidentali, fonte di costante preoccupazione visto che le percentuali, negli ultimi anni, sono aumentate in modo allarmante. Per quanto riguarda i bambini, si parla di obesità quando il loro peso supera del 20% il cosiddetto peso ideale, calcolato in base al BMI. Il pericolo maggiore è dovuto al fatto che il problema, molto spesso, si protrae in età adulta, con tutte le conseguenze del caso. É risaputo, infatti, che un peso eccessivo indebolisce l’organismo, rendendolo più vulnerabile a diverse patologie croniche: dall’ictus all’ipertensione arteriosa, dal diabete alle osteoartriti fino addirittura ad alcune forme di cancro. La situazione italiana rientra purtroppo nelle statistiche generali, con un numero sempre più elevato di bambini obesi e sovrappeso, concentrati in particolare nel Sud. Ma quali sono le cause principali e come prevenire e affrontare l’obesità infantile?

Continua a leggere
Continua a leggere