Micosi: strategie per prevenire il contagio

Le infezioni micotiche ai piedi possono essere frequenti in estate a causa della sudorazione dei piedi

infezione micotica piede atletaL’infezione micotica che viene chiamata comunemente piede d’atleta si manifesta maggiormente in seguito all’eccessiva sudorazione dei piedi. Bisogna infatti tenere in considerazione che il calore e l’umidità sono condizioni ideali perché i funghi possano riprodursi. Inoltre il contagio può essere favorito dal fatto che si cammina scalzi in palestra, in spiaggia o in piscina.

Continua a leggere
Continua a leggere

I funghi dei piedi tendono a colpire soprattutto le persone che sudano di più o che usano scarpe chiuse e calze che non favoriscono la traspirazione. Gli sportivi rappresentano la categoria più a rischio. Il contagio di solito si verifica per trasmissione diretta da persona a persona o a causa del contatto con animali che spesso sono portatori di queste malattie dovute ai funghi. È bene seguire alcune strategie fondamentali per evitare di contrarre l’infezione a cominciare dal nostro comportamento in spiaggia.
 
Infatti è da evitare il prendere il sole sdraiandosi direttamente sulla sabbia, perché a causa del calore e dell’umidità i microrganismi possono accumularsi molto facilmente. La strategia ideale sarebbe quella di asciugarsi dopo il bagno e sdraiarsi su una stuoia o su un asciugamano. Altre regole importanti sono quelle che prescrivono di non condividere l’asciugamano con altri e di disinfettare di tanto in tanto la doccia o la vasca da bagno.
 
Non camminare a piedi scalzi è essenziale, infatti bisognerebbe usare sempre ciabattine da bagno, specialmente quando si è in palestra o nella doccia condivisa con altre persone. Un altro consiglio da tenere in considerazione è quello di utilizzare calzature che sono in grado di favorire la traspirazione dei piedi e lasciare le proprie scarpe al sole per combattere l’umidità.