Mascherine per bambini: quali sono le più adatte?

Quali sono le mascherine per bambini più utili per la prevenzione del contagio da coronavirus? Vediamo cosa ci dicono i pediatri della Sipps

mascherine per bambini covid coronavirus
Foto Pixabay | di shazzadul_alam

Le mamme sono alle prese con la necessità di proteggere i figli dal possibile contagio del coronavirus. Un’arma a loro disposizione è la mascherina facciale.
In questo periodo è fondamentale seguire tutte le regole possibili per metterci al riparo da questa pandemia. Lo shop di tantasalute.it per questo motivo ha messo in vendita mascherine FFP2 DPI certificato UE, facili da indossare e riutilizzabili. In questo momento storico utilizzare le mascherine è importante, oltre che per la sicurezza di tutti noi, anche per evitare multe salate. Per approfittare dell’offerta, cliccate qui sotto.

Continua a leggere
Continua a leggere

 

Quali sono le migliori mascherine per bambini da fare indossare ai più piccoli specialmente quando si trovano in luoghi chiusi molto frequentati? La domanda si pone soprattutto quando si va sui mezzi di trasporto. E in tutte quelle determinate circostanze in cui non è sempre possibile mantenere la distanza di sicurezza di un metro in maniera corretta. Ad esempio se si va in farmacia, dal medico o in un piccolo negozio. Vediamo di capirne di più.

Continua a leggere
Continua a leggere

Le mascherine per bambini utili da usare per la protezione dal contagio del coronavirus sono le stesse che vengono usate dagli adulti. Ovviamente di dimensioni adatte al viso dei bambini. Per evitare dubbi in nostro aiuto viene la Società Italiana di Pediatria che chiarisce alcuni punti in merito.

Mascherine per bambini e indicazioni dei pediatri

Gli esperti della Società Italiana di Pediatria hanno chiarito che l’uso delle mascherine per bambini è da considerare idoneo dai 3 anni in su. Questo nonostante le disposizioni del governo che indicano il limite di età dai sei anni. Nel dettaglio, fuori casa si raccomanda l’uso delle mascherine per bambini nel seguente schema:

Continua a leggere
  • dai 37 mesi ai 6 anni, i bambini devono indossare mascherine con caratteristiche di stabilità di tenuta, anti-soffocamento e con materiale non allergizzante. Devono essere corredate di componente elastica che ne consenta l’adesione al volto.
  • dai 7 anni ai 18 anni, i bambini devono indossare mascherine uguali a quelle che usano gli adulti.
  • per tutti i soggetti con fragilità, l’uso della mascherina è indicato/obbligatorio da parte delle persone a contatto con loro. Dai 36 mesi, si consigliano mascherine tipo FfP2 di taglia adatta.

Come riportato nell’ultimo punto dello schema, gli specialisti della Società italiana di pediatria preventiva e sociale (Sipps) chiariscono che i bambini affetti da patologie neurologiche o respiratorie non devono indossare la mascherina. E nemmeno chi ha difficoltà a toglierle da solo. I piccoli affetti da malattie croniche che hanno bisogno di una protezione maggiore dovrebbero utilizzare le Ffp2.

Continua a leggere

Eccetto queste condizioni tutti i bambini dovrebbero indossare la mascherina in ogni situazione in cui si possano trovare a meno di un metro di distanza da coetanei o adulti che non appartengono al nucleo famigliare.

Michele Fiore, pediatra di famiglia della Sipps, all’Ansa spiega che: “Se il bambino passeggia, va in bicicletta o gioca all’aperto da solo o con un adulto convivente e non c’è il rischio di incontrare a distanza ravvicinata altre persone non è necessario che la indossi. Invece, la mascherina diventa necessaria se si va al supermercato o si usano mezzi pubblici. O in qualunque luogo dove si debba aspettare insieme ad altri. Ed in tutti i luoghi chiusi dove le distanze non possono essere mantenute. Quindi chiaramente anche nell’ambiente scolastico“.

Continua a leggere

Molto importante è insegnare ai bambini il giusto modo in cui devono usare la mascherina. Ad esempio lavandosi sempre bene le mani per almeno 20 secondi prima di indossarla e senza toccarla anche quando la devono togliere. Più precisamente, le mascherine vanno tolte rimuovendo prima gli elastici posti dietro le orecchie per poi sfilarla sul davanti.

Continua a leggere