Malattie cardiovascolari: i sintomi per riconoscerle

Malattie cardiovascolari

1. Dispnea

Respiro

Tra i sintomi che possono caratterizzare una malattia cardiaca, c’è la dispnea. In cosa consiste? Nel cambiamento della normale respirazione con aumento o diminuzione della profondità del respiro, nonché della frequenza del ritmo respiratorio. La dispnea si può manifestare come difficoltà nel respirare – una sensazione di affanno, come se non si respirasse abbastanza – e i suoi sintomi possono essere associati anche a malattie polmonari, stati di ansia, asma, trauma toracico e simili: è, quindi, importante rivolgersi ad un medico per fare tutti gli accertamenti del caso, in modo tale da ottenere una diagnosi corretta.