Malattia infiammatoria pelvica: sintomi, cause e rimedi

Malattia infiammatoria pelvica

I sintomi

I sintomi della malattia infiammatoria pelvica non sempre sono evidenti e può capitare che la patologia resti asintomatica: sono, infatti, molte le donne a soffrirne senza saperlo. Altre donne, invece, accusano sintomi tipici, la cui intensità può variare. Ma quali sono, dunque, alcuni dei sintomi? Dolore nel basso ventre – il più frequente dei sintomi – perdite vaginali, febbre, dolore durante la minzione, dolore durante i rapporti sessuali, ciclo mestruale irregolare, mal di schiena, stanchezza, diarrea, nausea, vomito, svenimenti e mal di stomaco. Può capitare che febbre e dolori facciano la loro comparsa improvvisamente e abbastanza violentemente: si tratta, infatti, di una malattia che è bene non prendere alla leggera. Dopo aver contratto l’infezione, potrebbero passare alcuni giorni – così come mesi – prima che la PID si manifesti.