Malati di Alzheimer e caldo: come prendersi cura di loro in estate

L'arrivo della bella stagione richiama l'importanza di prevenire, soprattutto per gli anziani, le conseguenze delle alte temperature. Ma se ad essere in pericolo sono gli anziani malati di Alzheimer è importante trovarsi preparati per prendersi cura di loro anche in estate, quando il caldo è eccessivo e alcune abitudini vengono meno.

Malati di Alzheimer e caldo come prendersi cura di loro in estate

Malati di Alzheimer e caldo come prendersi cura di loro in estate

Come prendersi cura dei malati di Alzheimer col caldo? L’arrivo dell’estate porta con sé vacanze e maggior tempo libero. Ma è importante ricordare che chi soffre di demenza, che sia autosufficiente o meno, è maggiormente esposto ai pericoli di un colpo di sole e al venir meno di una certa quotidianità e routine giornaliera. Tali circostanze possono spesso essere causa di diverse problematiche di non facile risoluzione, sia per il malato di Alzheimer, che per il caregiver, cioè chi se ne prende cura. Sono quindi necessarie alcune precauzioni in più per non sottovalutare e gestire al meglio diversi inconvenienti. Ecco sette preziosi consigli della Dott.ssa Loredana Locusta, psicologa esperta in neuropsicologia clinica e responsabile del Nucleo Alzheimer della Rsa lombarda Villaggio Amico.

Continua a leggere
Continua a leggere