Mal di testa, i rimedi naturali per allievare il dolore

Mal di testa motivi
I rimedi naturali per il mal di testa (tantasalute.it)

Il mal di testa può essere veramente fastidioso, oltre i farmaci ci sono anche rimedi naturali che possono alleviare il dolore.

Ad alcuni sorge sporadicamente, per altri invece è un tormento. Tuttavia, quando si tratta di mal di testa non ci sono mezze misure, è insopportabile e occorre una soluzione immediata.

I farmaci sono molto utili anche se, per chi ne soffre sempre, è meglio capirne le cause perché potrebbero esserci problemi di postura legati a schiena e cervicali, deficit alla vista o neurologici.

Mal di testa, i rimedi naturali

Il mal di testa può derivare da fattori molto diversi come abuso di caffeina, stress emotivo e fisico, alimenti, bevande, digiuno prolungato. Quando si parla di mal di testa comune si fa riferimento alla cefalea, questo può avere caratteristiche differenti e quindi interessare alcune zone del corpo come collo, testa, tempie. Il dolore in alcuni soggetti è diffuso, come se non se ne capisse la provenienza. In altri casi invece è radicato proprio in un punto.

Mal di testa
Le cause del mal di testa comune (tantasalute.it)

È bene scindere le cefalee primarie da quelle secondarie, dalle nevralgie. Le prime sono malattie, legate a variazioni ormonali, abitudini di vita, fattori esterni, quelle secondarie derivano da altre patologie quindi sono un sintomo, ad esempio quando si ha la sinusite, l’otite, il trauma cranico. Le nevralgie infine sono dolori che interessano il trigemino e quindi più diffuse e di lunga durata.

Un aiuto importante arriva proprio dalle tisane calmanti che servono per eliminare i mal di testa ricorrenti. In particolare bisogna sfruttare il potere di alcuni ingredienti come zenzero e alloro. È molto semplice da preparare e non richiede nessun ingrediente differente se non questi, si possono ottenere grandi benefici. Per alleviare il mal di testa è utile praticare un massaggio nella zona, la digitopressione si può fare anche a casa sia sulla fronte che sulle tempie e dona un sollievo immediato. Le tecniche di respirazione sono altrettanto valide, però bisogna eseguire una respirazione controllata, come le tecniche di yoga che sono le migliori in questo senso.

È importante non abusare dei farmaci e trovare altre strade soprattutto quando non si tratta più dell’episodio sporadico ma di qualcosa che avviene con una certa frequenza. Escluse le cause più importanti e valutata con il medico la terapia idonea si possono anche trovare altre strade. Tutto dipende dal tipo di attacco, dalla zona e anche dal problema che l’hanno determinato. Individuare i fattori che scatenano il mal di testa è importante per poter gestire meglio la cefalea.